Home Rubriche Storia pievese Pieve Nostra 1965: il Carnevale Pievese, la Sagra della Torta di Pasqua,...

Pieve Nostra 1965: il Carnevale Pievese, la Sagra della Torta di Pasqua, Mike Bongiorno alla Pieve

Condividi

C’è qualcosa che non si esplicita bene, ma se leggiamo queste pagine del 1965 di “Pieve Nostra”, sentiamo che qualcosa sta cambiando nel nostro paese rispetto agli anni precedenti. In effetti, questi di metà anni sessanta, sono gli anni in cui avviene il trapasso tra la Pieve agricola e quella post mezzadrile, tra la Pieve del dopoguerra e quella del “boom” economico, con le dovute proporzioni del caso.

Ci sono le manifestazioni della nostra tradizione come il Carnevale Pievese e la Sagra della Pizza di Pasqua, che poi verranno riprese negli anni settanta e poi c’è un avvenimento che segnerà un’epoca come la presenza di Mike Bongiorno, al Festival delle Voci Nuove che si tenne presso l’Hotel Piccolo Jolly. Città della Pieve stabiliva il primo contatto vero con quella che già allora era la realtà di riferimento, cioè la Televisione.  Ci furono anche cantanti maschi e femmine pievesi, e chi ne vuol sapere di più può andare a leggersi l’articolo di Pierino.

Due pagine segnaliamo,  infine. Le prime attività del Terziere Castello e la nascita del Lion’s Club. La nascita dell’anno precedente e la prima attività del Terziere neroverde, stimolerà alcuni personaggi del Casalino a dare vita al loro Terziere proprio in questo anno. La nascita del  Lion’s club diede un’ altra sede di incontro e di iniziativa, anche se all’interno di un cerimoniale piuttosto eterodiretto, a quella che si potrebbe definire la borghesia professionale e imprenditoriale pievese.

Buona lettura

(g.f)

corrierepievese@gmail.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here