Home Argomenti Sport Geo Volley Grandi Lavori in Corso

Geo Volley Grandi Lavori in Corso

Condividi

Come ogni anno in un clima di tranquilla rilassatezza, e quasi idilliaca atmosfera, sono cominciati gli allenamenti della prima squadra della Geo volley Città della Pieve, anche se il campionato delle ragazze del D.S. Nicola Petrinotti è ancora lontano dal suo inizio. Ma chi ben comincia è a metà dell’opera, così le ostilità si sono aperte con… la prima cena della nuova stagione, a seguire il primo di settembre la squadra si è ritrovata al palazzetto.

La rosa a disposizione, vede alcune novità e molte conferme, come al solito si è cercato un equilibrio tra giovani promesse ed atlete di esperienza, con un occhio particolare al settore giovanile della società di Città della Pieve, condotta sempre dalla presidente Chiara Cacioli.

Tra le novità, torna “a casa” l’esperta Angela Bacci laterale, che si va ad unire a Bruna “Brus” Trevellin, Elisabetta Quaglia, Giorgia Di Stasio, Virginia “Vivi” Gigli, ed Irene Cappannini, al centro tutte confermate, Laura Della Ciana, Rebecca Della Lena, Arianna Massoli ed Alessia Gobbini,  libero come sempre Valentina Cesarini, in cabina di regia Chiara Capoccia e la nuova arrivata Greta Menchicchi, presenti nel gruppo Sara Bettolini, che si allena con le palleggiatrici quando può, Rachele Convito laterale under 16, e Veronica  “Mone” Monelli, che però è ancora in attesa di sistemare l’infortunio dell’anno passato, si attendono notizie dal mondo di Isabella Scarpelli.

Dopo poche parole di benvenuto del D.S. gli allenamenti sono subito passati in maniera meno “tranquilla” nelle mani e nel cronometro di coach Di Nardo, tra i consueti test ed i nuovi esercizi, la prima settimana di “dolori” si è quasi conclusa.

Ben presto si entrerà nella fase “a regime”, che dovrebbe coincidere con l’inizio delle scuole, con le altre squadre, under e mini volley, e quanto prima con qualche test-match, con il quale si cercherà di affinare la sintonia tra atlete e reparti.

Nel settore under confermatissima coach Bruna Trevellin, al comando delle terribili Vipers, che l’anno passato hanno fatto meglio di tutte le loro colleghe più grandi, uniche infatti ad aver portato in bacheca un primo posto, nella coppa primavera. La Prima squadra, che questo anno disputerà la prima divisione, ha poche certezze, ma molte aspettative, prima tra tutte come sempre… la prossima cena, come dicevamo chi ben comincia…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here