Home Rubriche Rassegna Stampa Cucinelli invita i Sindaci del Trasimeno

Cucinelli invita i Sindaci del Trasimeno

Condividi

Dalla Nazione umbria del 05-01-2016 ( titolo del Corriere Pievese)

Valorizzare le bellezze del Trasimeno Cucinelli chiama a rapporto i sindaci

Il ‘Re del Caschmere”, Brunello Cucinelli (nella foto piccola), chiama a raccolta i sindaci del Trasimeno. L’appuntamento è per sabato alle 9.30 al teatro di Solomeo. Così c’è scritto nella lettera con la quale l’imprenditore umbro ha invitato al convengo, da lui organizzato, i vertici degli otto Comuni lacustri insieme ai rispettivi consigli comunali. Attesa anche la presidente della Regione, Catiuscia Marini.

Nessuna anticipazione sui temi da discutere, ma quello che si sa è che il cuore dell’incontro batterà intomo al lago e al suo ambiente. Un patrimonio fatto di bellezze rare e problematiche diffuse, che due mesi fa sono state messe nero su bianco proprio dai primi cittadini del comprensorio, gli stessi che sono stati invitati al tavolo di lavoro. A firmare il documento, con cui si chiede una rivisitazione profonda delle modalità di gestione del parco naturale del Trasimeno, sono stati i sindaci Sergio Barino (Castiglione del Lago), Giacomo Chiodini (Magione), Fausto Scricciolo (Città della Pieve), Ermanno Rossi (Passignano sul Trasimeno), Patrizia Cerimonia (Tuoro), Giulio Cherubini (Panicale), Riccardo Bardelli (Paciano) e Roberto Ferricelli (Piegaro). Un’inversione di rotta invocata a gran voce anche da pescatori, esperti, associazioni e operatori turistici locali che hanno individuato diversi punti critici e situazioni su cui è necessario intervenire.

Sarà forse per questo che Cucinelli, custode dell’artigianalità nòstrana e rappresentante dell’eccellenza made in Italy nel mondo, ha deciso di incontrare gli amministratori pubblici del posto e capire insieme a loro come e cosa fare per tutelare di più e meglio, il territorio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here