CALCIOMERCATO, le ultime novità

Continua senza grandi emozioni la campagna acquisti delle società  dilettantistiche del Comune di Città della Pieve. In questo momento le squadre del nostro comprensorio sembrano più intenzionate a valutare i relativi budget a disposizione piuttosto che ad affondare il colpo vincente.

La più attiva sul mercato, tuttavia, sembra essere il Moiano: aspettando ancora di conoscere se la categoria che dovrà  affrontare sarà  la Prima o la Seconda, mister Macchiaiolo ha fatto alla dirigenza dei nomi “pesanti”. Dopo quello di Gonnellini (la trattativa dovrebbe essere in dirittura d’arrivo), ci sono stati degli agganci, udite udite, con Nicola Moscatello, centrocampista classe ’80 che ha sempre militato in serie D e vanta anche dei trascorsi in serie C2 con la Sangiovannese. Altro giocatore che farebbe gola al mister è l’attaccante Ponticelli. Per innescarlo, il trequartista ideale sarebbe il pievese Luca Brusco: c’è¨ stato qualche contatto tra giocatore e società  ma ancora è¨ tutto da vedere.

Situazione diversa a Po’ Bandino: dopo Gonnellini potrebbero abbandonare anche Mugnari e il portiere Magliozzi. Si cerca quindi di ricostruire la squadra, coprendo sempre di maggior responsabilità  i paesani Brillo e Frollano. Il primo obiettivo resta comunque quello di trovare un portiere valido per la categoria: il nome che bolle in pentola è quello di Battaglini, reduce da ottime stagioni in Promozione Toscana. In caso di fumata nera, la società cara al Presidente Lasagna potrebbe fiondarsi su Fatichenti.

In casa Pievese le finestre sono aperte su più fronti: sfumato l’affare Biscaro Parrini, incombeva la necessità  di sistemare il pacchetto fuori-quota. Moretti, Salvi, Chiappini, Baglioni e Giulietti non erano sufficienti ad affrontare il campionato e la dirigenza si è mossa in questi giorni per riportare in bianco-celeste il giovane Montagnolo. Sembra essere a buon punto anche l’affare Muccifori, centrocampista mancino classe ’92 e reduce da una bella stagione a Fabro. Si sta lavorando anche per sistemare la causa portieri: Della Ciana Daniele potrebbe essere affiancato da Della Ciana Thomas (’91), l’anno scorso in forza alla Stella Rossa.

Per concludere, sempre di pievesi si parla. A Montegabbione la società  sta decidendo se aprire un nuovo ciclo affidando la panchina a Santicchi, il quale potrebbe ricoprire il duplice ruolo di mister-giocatore.

Riguardo a Mattia Scricciolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Poi arriva il Grande Torino. E capisci che nessun’altra storia sarà mai bella e struggente come quella

 Perché è una storia che parla di sole e di vento. E poi, di pioggia ...