Home Argomenti Calcio Il Chiusi non chiude e domenica il Sansovino. Beffata la Poliziana....

Il Chiusi non chiude e domenica il Sansovino. Beffata la Poliziana. Piazze missione impossibile

Condividi

Sconfitta secca per 3 a 0 a Bettolle, guardando il risultato sembra che per noi non ci sia stata partita.

Invece ci siamo battuti alla pari con loro,su un terreno pesante causa mal tempo mattutino, non abbiamo concesso un metro, tanta corsa e cuore oggi, quello che dovevamo fare.

Infatti è scaturita una bella partita, un primo tempo equilibrato dove noi ci difendevamo ordinati cercando di ripartire veloci in contropiede, e loro cercando il gol attaccandoci in ogni modo.

Nel secondo tempo ripartiamo con le stesse intenzioni del primo, ma il Bettolle trova il gol in mischia dopo circa 15 min, 1 a 0, poi una serie di sfortunati infortuni portano a due cambi imprevisti e nel momento di confusione e riassestamento i padroni di casa trovano la seconda e la terza rete in breve tempo, in maniera cinica come solo le capoliste sanno fare. 
Bisogna continuare con questo impegno visto in campo oggi e i risultati arriveranno!!!

In Promozione toscana, era la giornata che prevedeva il confronto fra la prima e la seconda della classifica, al “Frullini” di Chiusi, dove scendeva l’ Antella. Tutte le cronache, a cominciare da quella del sito della società biancorossa ci dicono che è stata un’occasione persa per gli uomini di mister Laurenzi. Ma comunque sembra che tutte le altre hanno lavorato per i chiusini perché nessuno di quelli che seguono la capolista ne ha approfittato: Sansovino, Cortona e Subbiano hanno solo pareggiato e domenica praticamente tutta l’alta classifica si sfiderà al suo interno. A cominciare da Sansovino – Chiusi. A sera potremmo saperne qualcosa di più sull’esito di questo campionato.

In Prima Categoria,  poker della Fontebelverde sul fanalino di coda Battifolle e beffa per la Poliziana che viene sconfitta dalla capolista Ambra con due rigori, dopo aver tenuto testa per tutta la gara alla forte squadra biancoazzurra.

In Seconda Categoria l’Atletico Piazze poco ha potuto sul campo della capolista solitaria Bettolle, mentre la Virtus Chianciano ha vinto uno scontro diretto per la salvezza contro gli aretini del Palazzo del Pero.

Oltre ai tabelloni dei risultati e delle classifiche, riportiamo le cronache delle partite pubblicate nelle pagine del Chiusi e dell’Atletico Piazze

CHIUSI – ANTELLA  1-1

Era il big match, quello che può valere un campionato. E, purtroppo, il Chiusi si è dovuto schierare con tre assenze “pesanti”: Giannoni, Beoni (infortuni) e Pallanti (squalificato). Nonostante ciò ha cercato in ogni modo di piegare la resistenza del’avversario, basata soprattutto a “rompere” il gioco anziché costruire, tanto da non procurare mai pericoli alla porta difesa da Strukelj. Spezzava gli equilibri Dongarrà che, partito palla al piede dalla propria metà campo si involava verso la porta fiorentina e faceva secco l’estremo difensore in uscita. Era lo scadere del primo tempo.
Nella ripresa Antella inesistente e Chiusi che tenta il raddoppio ma, nel’unica occasione della partita, i biancocelesti ospiti raccolgono ben volentieri il regalo della retroguardia biancorossa, che concedeva (a 12′ dallo scadere) a Bargelli il pallone dell’ 1-1.
Oggi tutti pareggi, domenica….vedremo!

Chiusi-Antella 1-1

CHIUSI: Strukelj, Serafini, Feri, Giustini, Piccirillo, Fanfano, Filosi, Belardinelli, B astianelli, Ballone, Dongarrà. A disp.: Battaglini, Battistoni, Romanelli, Nigi, Magliozzi, Piscitello, Sereni. All.: Laurenzi.

ANTELLA: Magnelli, Martongelli, Rossi, Galli, Frilli, Pestelli, Castrogiovanni, Merciai, Monechi, Bargelli, Castiglione. A disp.: Turi, Dolfi, Susini, Brunelleschi, Salsi, Fortunati, Lanaia. All.: Miliani.

ARBITRO: Julio Milan Silvera Valdarno, coad. da Marco Liberatori e Andrea Cappini Arezzo.

RETI: 45’+1′ Dongarrà, 78′ Bargelli.

Nelle foto: l’esultanza seguita al goal di Dongarrà e la mesta conclusione del match.

foto chiusi 3

foto chiusi 1

foto chiusi 2

 

Bettolle Piazze 3 a 0

Sconfitta secca per 3 a 0 a Bettolle, guardando il risultato sembra che per noi non ci sia stata partita.

Invece ci siamo battuti alla pari con loro,su un terreno pesante causa mal tempo mattutino, non abbiamo concesso un metro, tanta corsa e cuore oggi, quello che dovevamo fare.

Infatti è scaturita una bella partita, un primo tempo equilibrato dove noi ci difendevamo ordinati cercando di ripartire veloci in contropiede, e loro cercando il gol attaccandoci in ogni modo.

Nel secondo tempo ripartiamo con le stesse intenzioni del primo, ma il Bettolle trova il gol in mischia dopo circa 15 min, 1 a 0, poi una serie di sfortunati infortuni portano a due cambi imprevisti e nel momento di confusione e riassestamento i padroni di casa trovano la seconda e la terza rete in breve tempo, in maniera cinica come solo le capoliste sanno fare. 
Bisogna continuare con questo impegno visto in campo oggi e i risultati arriveranno!!!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here