Home Rubriche Geo Volley felice a Trestina

Geo Volley felice a Trestina

Condividi

Inizia con una vittoria la nuova avventura della Geo Volley Città  della Pieve, trasferta insidiosa quella a Trestina, ma in una giornata uggiosa le ragazze del presidente Chiara Cacioli tornano dalla prima di campionato con il bottino pieno .
Dicevamo delle insidie di un campionato nel quale le squadre si conoscono poco ed i livelli possono essere molto diversi, Trestina è il primo gradino da scalare, sin dal primo set si notato l’apprensione e la tensione generate da questa lunga attesa per la partita.
La Geo non gioca in scioltezza alla ricerca della migliore intesa, ma si avvantaggia sulle avversarie e gestisce bene il vantaggio nel primo set, che chiude sul 25 a 16 in proprio favore.
Coach Di Nardo inizia anche il secondo set con la stessa formazione del primo, Linda Baffoni in regia, opposto Pamela Mencarelli, al centro Giulia Belfico e Sofia Ponziani, laterali Elisabetta Quaglia ed il capitano Laura Rella, libero Valentina Cesarini.
Secondo set in equilibrio fino alla metà , poi i cambi di Arianna Massoli e Bruna Trevellin cambiano le sorti della frazione e la Geo si aggiudica anche questa 25 a 15.
Terzo set, cambio in regia con in campo Cristina Feri, altri cambi tattici con Ponziani nel ruolo di opposto e Giulia Cioncoloni libero, mai in discussione il risultato c’è spazio anche per Serena Barbino, un ultimo errore in attacco delle padrone di casa chiude i giochi sul 25 a 17 per Città  della Pieve.
Luci ed ombre alla prima uscita con i punti in palio, soddisfacenti certi meccanismi, ancora qualche incertezza ed alcune lacune che si colmeranno con il passare del tempo, prestazione sugli scudi per Elisabetta Quaglia miglior realizzatrice del match con 19 punti.
La squadra è stata seguita anche in questa trasferta disagevole da un nutrito gruppo di sostenitori.

Free Time Trestina Geo Volley Città  della Pieve 0-3 (15-25,15-25, 17-25)
Quaglia 19, Rella 6, Mencarelli 4, Belfico 6, Ponziani 2, Massoli 5, Baffoni1, Feri 1,Trevellin3, Cesarini (L), Cioncoloni (L), Barbino, N.E. Di Stasio All. Di Nardo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here