Home Rubriche Tavernelle – I dipendenti Trafomec in trincea: “problemi irrisolti, istituzioni ferme”

Tavernelle – I dipendenti Trafomec in trincea: “problemi irrisolti, istituzioni ferme”

Condividi

Dal Corriere dell’Umbria

I dipendenti Trafomec di Tavemelle tornano a farsi sentire. Si sono svolte le assemblee sindacali con all’ordine del giorno la vertenza per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro di settore e la situazione generale che i lavoratori stanno tuttora vivendo sulla propria pelle. I lavoratori non hanno intenzione di piangersi addosso hanno ribadito attraverso i numerosi interventi in assemblea – ma esigono sapere se le Istituzioni locali e regionali si ricordano ancora che esiste la Valnestore e la Trafomec.

La Trafomec resta un’azienda con molteplici difficoltà, in termini produttivi, di crediti verso i dipendenti non onorati, di stipendi ricevuti in due tranche e via dicendo.

“Riteniamo non rinviabile – sottolineano in una nota – un nuovo appuntamento con la Regione dell’ Umbria, non accettando l’atteggiamento che percepiamo, quello cioè di attendere passivamente che ‘qualcuno’ ci avvisi dei possibili cambiamenti. Con questo comunicato stampa, a cui seguirà una richiesta di convocazione ufficiale, intendiamo nuovamente sollecitare la politica a sostenere e supportare i lavoratori, per ricercare quelle soluzioni e quei percorsi atti a tracciare un futuro di certezze, di sviluppo, di stabilità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here