Home Argomenti Cronaca Panicale – Aironi a spasso lungo le sponde del Nestore

Panicale – Aironi a spasso lungo le sponde del Nestore

Condividi

Dal Corriere dell’Umbria. Panicale. Birdwatching lungo le sponde del Nestore. L’osservazione di falchi e aironi è assai facile per chi passeggia lungo le sponde del fiume Nestore. In questo inverno così strano è infatti semplicissimo imbattersi in un airone cenerino o in un airone guardabuoi semplicemente facendo una passeggiata tra il bivio per le Grondici e Pietrafitta. Addirittura, nei campi sotto Castiglion Fosco, tutti i giorni si possono ammirare aironi bianchi guardabuoi tra cui se ne distingue uno molto più grande che resta m disparte rispetto al resto. A questi va aggiunta la coppia di falchi che viene avvistata lungo la strada per Greppolischieto e un altro grosso falco che caccia tra Pietrafitta e Fontignano.

Ovvio che il Nestore e il laghetto dell’ex centrale fanno da richiamo per diversi tipi di uccelli. C’è da aggiungere che tale presenza, consistente rispetto a qualche anno fa, gioca a favore del territorio che evidentemente presenta un ambiente favorevole a questo tipo di splendidi uccelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here