Home Argomenti Calcio La Pievese con il Corciano ma spera Marra. Il Moiano tifa Papiano....

La Pievese con il Corciano ma spera Marra. Il Moiano tifa Papiano. Panicale a Mugnano.

Condividi

Il “Match Clou” della settima giornata del girone di andata nel campionato di Promozione umbra si gioca in questo stadio ( nella foto di copertina) di Branca, in un bel complesso sportivo, dove si incontreranno la capolista Fontanelle ed il Marra di San Feliciano, che fa parte delle “sei sorelle” che seguono, in cima alla classifica,  i biancoazzurri eugubini di mister Lisarelli. E le antenne della della Pievese e di mister Abenanante saranno puntati su quel campo mentre affronteranno sul campo del Santa Lucia i biancorossi del Corciano buona squadra che viaggia con il passo regolare ed ordinario di due pareggi, due vittorie e due sconfitte. I gialloverdi del Tavernelle sono attesi ad una prova impegnativa fra le mura di una, appunto, di quelle sei sorelle di testa, i giallorossi del San Giustino e  potrebbe essere l’occasione per avvicinare i quartieri alti della graduatoria.

In Eccellenza stiamo aspettando la prima vittoria degli uomini di mister Baldoni e questa di domenica potrebbe essere la volta buona. Sul terreno di gioco in riva al lago, ospite della Trasimeno,  arriva un modesto Bastia che ha già perso quattro delle sei partite disputate.

In Prima Categoria, il Moiano dovrà vedersela, sul campo di Via Lombroni, con il forte Tuoro di quest’anno, ma anche per i rossoblu del presidente Giovagnola l’attenzione del pomeriggio è rivolta al campo di Ellera, la capolista, dove scende il quarto della classe, quel Papiano, sconfitto la settimana scorsa fra le proprie mura. Il Pobandino gioca sul campo di un Piegaro assetato di punti, mentre la sorprendente matricola Pietrafitta, terza in classifica va a far visita al Santa Sabina.

Nel campionato di Seconda Categoria, il Panicale gioca sul campo di una dei due fanalini di coda della classifica, il Mugnano. Ma anche la capolista Ammeto ha un turno sulla carta non proibitivo essendo ospite dall’altro fanalino di coda cioè il Sant’Angelo di Celle. Il Fabro ospita il Vitellino, mentre il Ficulle va a giocare a Sant’Orsola, delle due altorvietane senz’altro il compito più impegnativo ce l’hanno i giallorossi.

ECCELLENZA

ecc cla u

PROMOZIONE

7 pre pro u

pro cla u

PRIMA CATEGORIA

7 pre pri u

pri cla u

SECONDA CATEGORIA

7 pre sec u

sec cla u

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here