Home Argomenti Calcio Calcio. Occasione per Pievese e Chiusi. Big match a Moiano. Tutti tifano...

Calcio. Occasione per Pievese e Chiusi. Big match a Moiano. Tutti tifano Panicale

Condividi

Venticinquesima giornata di campionato in Umbria e Toscana con appuntamenti importanti per tutti,  che cominciano ad essere quasi sentenze a ormai sei partite dalla fine.

Nella Promozione Umbra la Pievese ( nella foto di copertina di Valentina Fanfano)ha l’occasione per riprendere subito il passo da play off ospitando in casa un Cerqueto che fuori casa ha vinto una sola volta, ne ha pareggiate tre e perse otto. Il Tavernelle ha una brutta gatta da pelare, cioè  il Lama in terre altotiberine, mentre in vetta le partite decisive sono a Branca dove la capolista Fontanelle affronta  il Lerchi e a Città di Castello dove un  Pontevalleceppi rilanciato  gioca contro Il Madonna del Latte. 

Nella Promozione Toscana, il  Chiusi ha terminato il ciclo di partite di ferro, con tutte le meglio piazzate in classifica, alla grande, vincendone tre e pareggiandone una. I biancorossi domenica potrebbero addirittura consolidare ulteriormente la posizione di leader del girone, sfruttando il match casalingo contro il Bibbiena e aspettando buone notizie da Cortona dove si gioca il derby con il Sansovino e da Antella dove arriva un Badesse che delle undici partite giocate fuori casa, quattro ne ha vinte e quattro pareggiate.

Nella Prima Categoria Umbra, il big match è quello che si giocherà in Via Lombroni a Moiano fra i rossoblu di mister Talli e il Pila, terzo in classifica. La capolista Pietrafitta dopo l’inaspettato pareggio casalingo di domenica con il Martinea, è attesa al riscatto sul campo di Passaggio di Bettona contro la Real Virtus. Il Pobandino gioca sul campo del Martinea mentre è da seguire il derby fra Macchie e S.Arcangelo.

In Seconda Categoria Umbra, occhi puntati al “Caprini” di Panicale. dove i rossoblu di mister Ferraguzzi, rinvigoriti dal successo tennistico di domenica scorsa contro la Nuova Alba, ospitano la capolista Ammeto. Forse è l’ultimo ostacolo che i marscianesi si trovano sulla strada verso la vittoria del campionato. Per questo a Panicale guarderanno anche da Ficulle e da Mantignana, rispettivamente impegnate contro il Real Deruta e il Sant’Angelo in Celle. Il Fabro dopo la bella vittoria di domenica è atteso alla conferma contro il forte Bagnaia.  

 

Promozione Umbra

pro u prox

Promozione Toscana

pro t

Prima Categoria Umbra

pri prox

Seconda Categoria Umbra

sec prox

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here