Nulla di nuovo in vetta. Ma come non parlare di Pievese e Tavernelle? Il punto sul campionato di Promozione

Anche la 24° giornata di questa campionato di promozione Umbro Girone A, è scorsa via, e la lotta per il vertice fra Casa del Diavolo e Pontevecchio continua imperterrita. Infatti ambedue escono vittoriose dalle relative partite che le vedevano impegnate in trasferta, esattamente a Città di Castello per la capolista che regola con un secco 2 a 0 il MDL S. Secondo, ed a Ellera dove la Pontevecchio passa per 1 a 0, lasciando così intatta la distanza di tre punti dalla vetta del campionato, e nel contempo frenando le ambizioni della squadra di casa che al fischio di inizio, la seguiva a solo due punti, interrompendogli anche una striscia positiva di cinque vittorie consecutive, che l’avevano portata al terzo posto della graduatoria,

Terza posizione ora meritatamente occupata dalla sorprendente Pievese ,che si regala un’altra domenica da protagonista, regolando con un classico 2 a 0,un coriaceo Corciano. Come non possiamo dare il giusto risalto al lavoro svolto da questa squadra/società, che pur con mezzi economici limitati, con strutture sportive al limite della decenza, porta così in alto in ambito sportivo, il nome di Città della Pieve, lottando ai vertici di questo importantissimo campionato, potendone essere addirittura l’ago della bilancia, dovendo ancora affrontare in casa ambedue le pretendenti alla vittoria finale.

A seguire sempre in ottica Play-off importanti vittorie per il Gualdo che regola (2 a 0),la Pietralunghese, lasciandola terzultima, e del Tavernelle che al termine di un’altra tribolata settimana, che aveva visto le dimissioni dell’allenatore Cagiola, passa sul difficile campo del Pianello, e in qualche modo si rilancia.

A centro classifica, continua il momento nerissimo della Marra, sconfitta in casa (1-2)dal Pila, accantonando così la possibilità di ripetere lo splendido piazzamento play-off dello scorso campionato,

Infine in coda da segnalare la prima vittoria in questo campionato del Tuoro, che va a sbancare con un perentorio 3 a 0 il campo dell’Agello, decretando così (salvo  miracoli),la retrocessione per ambedue le compagini.

Per completare la disamina della giornata, solo due vittorie casalinghe,(quelle di Pievese e Gualdo),un solo pareggio a reti bianche, quello fra Piccione e Montone e ben cinque vittorie esterne!!!.

Alvaro Bittarello

 

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Pievese cede a Sansepolcro. Marra a punteggio pieno. Tuoro in vetta I tabellini della seconda giornata

Risultati, classifiche e prossimo turno dei campionati di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria dove sono ...