Risultati del sondaggio. Il fatto dell’anno è la chiusura dell’Ospedale.

 

Sempre segnalando la non validità scientifica del metodo ma solo un valore indicativo di chi aderisce, vi riportiamo i dati del sondaggio lanciato alla fine dell’anno su quello che si poteva ritenere l’avvenimento dell’anno per Città della Pieve.

Hanno votato 82 lettori sui 337 che hanno letto l’articolo di presentazione, si tratta di qualche decimale sopra il  24%, quasi uno su quattro. E’ una percentuale in aumento, che benché bassa, ci fa ben sperare sul coinvolgimento attivo dei cittadini, pievesi e non, che ci leggono  e sulla loro voglia di esprimersi.

Ha vinto, con 29 voti pari al 35% di chi si è espresso la chiusura dell’Ospedale, cioè degli ultimi servizi ospedalieri presenti prima dell’avvio della  riconversione. E’ una segnalazione in negativo. Evidentemente secoli di storia e decenni di polemiche e di errori non sono facilmente cancellabili e hanno lasciato, giustamente aggiungiamo,  il segno.

Poi in ordine è stata segnalata la “riapertura del Duomo” con 17 voti pari al 21%, l’elezione a sindaco di Fausto Scricciolo con 13 voti ( 16%), la proposta per la stazione dell’Alta Velocità con 10 voti ( 12%), l’inaugurazione del Museo don Oscar Carbonari 8 voti ( 10%), la vittoria del campionato da parte della Pievese 4 voti ( 5%) ed anche “Altro” che ha avuto 1 voto pari all’1%.

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Sondaggio. Chi vincerà il Palio?

Qual’è il polso delle previsioni circa la vittoria domenica “al campo de li giochi”? Cosa ...