Home Argomenti Arte e Cultura Rassegna: Castiglione. “Le cattive strade” in scena De Andrè secondo Scanzi

Rassegna: Castiglione. “Le cattive strade” in scena De Andrè secondo Scanzi

Condividi

A Castiglione del Lago il giornalista, saggista e artista porta in scena domenica lo spettacolo sul cantautore e presenta il libro “La vita è un ballo fuori tempo”

Andrea Scanzi, giornalista, scrittore, polemista e personaggio televisivo, porta a Castiglione del Lago lo spettacolo “Le Cattive Strade” organizzato dall’associazione turistica Castiglionese, meglio conosciuta come Pro loco. L’appuntamento è per domenica prossima alle 21.15, nello splendido spazio del teatro della Rocca. Uno spettacolo dedicato al grande Fabrizio de Andre dove narrazione, musica dal vivo, filmati originali ed estratti audio, narreranno uno dei più grandi autori italiani del XX secolo, un intellettuale di immensa grandezza. “Lo spettacolo narra il De Andre meno noto – spiega Scanzi – non canonizzando o santificando l’artista ma, raccontando, senza agiografie, le continue rivoluzioni e le poderose intuizioni di un intellettuale inquieto, scomodo, irripetibile. Una storia per nulla sbagliata, quella di Fabrizio de Andre, tra cattive strade e fiori che nascono dove meno tè lo aspetti. Una storia che continua e continuerà, m direzione ostinatamente contraria”. Lo spettacolo pensato, scritto e interpretato da Andrea Scanzi e Giulio Casale, ricalca la struttura di “Gaber se fosse Gaber”; verranno proiettati filmati originali, estratti audio, foto rare, ed esecuzioni dal vivo, in acustico, di Giulio Casale e anche interpretazioni su base. Da “Nuvole barocche” ad “Anime salve”, da “Carlo Martello” a “Smisurata preghiera”, da George Brassens, passando per “Geordie”, il “Suonatore Jones”, la “Canzone del maggio”, fino a “Se ti tagliassero a pezzetti” senza dimenticare la produzione dialettale e l’apporto fondamentale dei tanti collaboratori      avvicendatisi accanto a lui.

Un’impegnativa organizzazione per la Pro loco con il patrocinio del Comune di Castiglione del Lago e una serata da non perdere per gli amanti della grande musica.

 Andrea Scanzi, toscano di Arezzo, giornalista, scrittore e saggista, ha collaborato e collabora con quotidiani magazine nazionali, e in questa veste si occupa di politica, attualità, cultura, costume, musica, vino e sport. A teatro è autore e interprete dello spettacolo “Gaber se fosse Gaber”, patrocinato dalla Fondazione Gaber, che ha attraversato i teatri d’Italia dal 2011.

Nel settembre Scanzi 2012 ha esordito con un secondo spettacolo teatrale. Le cattive strade, con Giulio Casale, dedicato a Fabrizio de Andre. Scanzi è spesso ospite in programmi giornalistici come opinionista.

Sempre domenica, ma alle 18 Andrea Scanzi sarà ospite della libreria Libri Parlanti in via Carducci di Castiglione del Lago, dove presenterà il suo ultimo libro “La vita è un ballo fuori tempo” edito da Rizzoli: modératrice dell’incontro sarà la giornalista Elena Teatini. Personaggio principale del libro è Stevie, giornalista, cui le cose non potrebbero andare peggio, dalla redazione, alla casa, alle amicizie, fino alla vita sentimentale…

per informazioni e prevendita sono a disposizione i numeri: 075 8671183 e 340 6019170.

dal Corriere dell’Umbria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here