Home Argomenti Arte e Cultura Panicale – 8 marzo con “Lisistrata”

Panicale – 8 marzo con “Lisistrata”

Condividi

Panicale sceglie “Lisistrata” per celebrare la Giornata della donna. Martedì 8 marzo ’16 il Teatro Caporali ospita uno spettacolo liberamente ispirato ad una delle migliori commedie di Aristofane, rappresentata nel 411 a.C., durante la guerra del Peloponneso. Nella rivisitazione proposta dalla Compagnia Teatro degli Arrischianti di Sarteano, per la regia di Stefano Bernardini, il pacifismo dell’opera rimane sempre l’elemento portante, ma sono inseriti alcuni elementi ironici dove è facile riconoscere, dietro agli spartani e agli ateniesi, le superpotenze russe e americane e l’annosa Guerra Fredda. Il punto focale della commedia verte sulla scelta anacronistica e coraggiosa di tutte le donne, guidate da Lisistrata, di combattere la guerra con uno sciopero. L’iniziativa si diffonde rapidamente anche oltre i confini della Grecia. Si tratta di uno sciopero che deve convincere i maschi a non fare più la guerra. Le donne decidono di astenersi dai doveri coniugali finché non sia concordata una pace serena e duratura. La situazione coglie impreparati i mariti che via via nella vicenda si ritrovano impotenti e non riescono a trovare soluzione adeguata. In un crescendo di situazioni comiche ed esilaranti, come in ogni commedia greca che si rispetti, il Coro, qui alquanto bizzarro, narra e cuce la vicenda arrivando a sovvertire anche il finale. Sul palco gli attori Pina Ruiu, Flavia del Buono, Martina Belvisi, Andrea Castellana, Lorenzo Morgantini, Valerio Santonio, Giovanni Tramonti, Francesco Pipparelli, Enrico Sorbera, Erica Fatini, Silvia De Bellis, Laura Scovacricchi, Viola Nardi. Lo spettacolo di martedì, con inizio alle 19,45, è a cura della Compagnia del sole. Per informazioni e prenotazioni: 327 9923665.

da Notizie dalla Provincia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here