Home Rubriche Due giorni di sport vero con le città gemellate.

Due giorni di sport vero con le città gemellate.

Condividi

Due giorni di “full immersion” nello sport,questo e’ stato il triangolare sportivo che si e’ svolto il 15 e 16 maggio a Denzlingen. Più che triangolare era un..pentagonale dello sport ,visto che oltre alla squadra ospitante ,a Citta’ della Pieve e a Saint Cyr sur Mer vi erano anche i rappresentanti delle cittadine di North Hykeham (Inghilterra) e Kostancin (Polonia) gemellate con Denzlingen.

I nostri 16 ragazzi ,accompagnati da tre membri del Comitato del gemellaggio di Citta’della Pieve, provenienti da alcune terze del Liceo scientifico Italo Calvino si sono dimostrati all’altezza della situazione, partecipando e dando il massimo in qualsiasi attivita’ agonistica.

denz 1

Lo spirito di questi giochi era improntato sul conoscersi e lo stare bene insieme. Niente di piu’ semplice!Oltretutto c’è da dire che i nostri amici tedeschi avevano fatto le cose per bene. Difatti le squadre non erano costituite in base ai paesi d’ origine ma con una estrazione a sorte ognuno  riceveva una maglietta di colore diverso che costituiva il colore della propria squadra.

denz 2

Dopo una giornata di viaggio e accolti calorosamente si e’ provveduto alla logistica,preparando le “brandine” in una struttura da sogno per noi pievesi. Un palazzetto dello sport con tre divisori che all’occorrenza diventano tre campi polivalenti piu’ una mensa e cucina con tutto quello che occorre.
La mattina del venerdi si e’ svolta in piscina interna perche’ pioveva,ma volendo ce ne era una con acqua riscaldata all’esterno e trampolini,scivoli ecc.
Il pomeriggio gare di altri sport in una nuova   palestra e il giorno dopo ,visto il bel tempo, tutti fuori nel campo sportivo vicino,con corse, staffetta e altro. Pomeriggio intenso con una appassionante gara di tiro alla fune  e infine altri giochi .

DSCN2271

Le premiazioni si sono svolte con la partecipazione del Borgomastro  e di tutti i rappresentanti dei comitati del gemellaggio..
I nostri ragazzi hanno avuto anche l’opportunita’ di poter dare uno sguardo alla bella citta’di Friburgo ,e penso che nel complesso riportino con loro un buon ricordo, soprattutto oggi che con i “social” si puo’ subito comunicare con i molti ragazzi e ragazze degli altri paesi conosciuti per l’occasione .
Va sicuramente ringraziato il  Liceo I. Calvino,l’Amm.ne comunale e il Comitato del Gemellaggio per la disponibilita’ e l’impegno profuso per questa occasione .

Ettore Serpico

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here