Home Rubriche Geo Volley perde a Foligno partita e testa della classifica.

Geo Volley perde a Foligno partita e testa della classifica.

Condividi

Partita difficile per la Geo Volley del d.s. Petrinotti a Foligno contro Il Giglio, il calendario è stato crudele nel lasciare le ultime due partite lontane dalle mura amiche.

Partite decisive nel ridotto girone dei playoff, nei quali ogni piccolo errore si paga caro, avendo un ridottissimo margine di recupero, sia di punti che di occasioni e tempo.

Il vantaggio acquisito nella prima parte, non metteva al riparo da inconvenienti le atlete Geo, e la prestazione opaca in casa con Tavernelle era stato il campanello di allarme, ma poi a pagare dazio sono stati gli episodi a sfavore.

Primo tra tutti una serie di infortuni, alcuni lievi, altri molto più seri, che hanno minato più la convinzione che il valore reale della squadra.

Si parte con Feri opposta a Gigli, al centro Della Ciana e Belfico, laterali Trevellin e Di Stasio, libero Cesarini.

Il primo set vede le due squadre affrontarsi a viso aperto, le padrone di casa e le ospiti devono ambedue vincere, per mantenere vive le speranze di una promozione.

La Geo guadagna un piccolo vantaggio, con una buona prestazione della giovane Di Stasio, che ha il difficile compito di sostituire il capitano Quaglia non disponibile.

Feri distribuisce bene e Gigli è pungente da zona due, poi la panchina di casa corre ai ripari, una delle nuove entrare è vittima di un piccolo incidente, dopo qualche attimo di apprensione il Giglio si galvanizza, la squadra fa “gruppo” nella difficoltà e non molla fino a recuperare sul 24 pari, qui il trend positivo continua e si chiude 27 a 25.

Il secondo set vede la Geo preda degli incubi, aver perso il primo set, mina ancora di più la propria consapevolezza, le padrone di casa incitate dai propri sostenitori allungano decise sulle ali dell’entusiasmo, si prova ad intervenire, Massoli in cattive condizioni fisiche, Mencarelli e Ponziani, provano senza successo a cambiare qualcosa, 25 a 18.

Sono quelle partite nelle quali anche le cose più semplici, sembrano difficili, questa volta sotto di due set, come era capitato con Tavernelle, invece di reagire le ragazze di coach Di Nardo mollano, e la partita scivola via, 25 a 22.

Sconfitta senza appello o alibi, la classifica ora diventa amara, e le speranze di continuare a lottare per la promozione si riducono sensibilmente.

L’ultima partita è in casa della Delfino Tavernelle promossa meritatamente in serie D, e squadra più in forma del momento, mentre Foligno sarà ospite della OMG Pontevalleceppi, un solo punto separa la Geo Volley da Il Giglio, un punto che sarà l’ago della bilancia.

 

Geo Volley: Di stasio, Trevellin, Massoli, Della Ciana, Belfico, Mencarelli, Cappanini, Gigli, Ponziani, Feri, Baffoni, Barbino (L), Cesarini (L), All. Di Nardo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here