Home Argomenti Arte e Cultura Dal palco dell’Avvaloranti all’incontro con Papa Francesco

Dal palco dell’Avvaloranti all’incontro con Papa Francesco

Condividi

Conosciamo Karen da più di dieci anni. Un personaggio incredibile, innamorata, pazzamente, e non si creda eccessivo l’avverbio, dell’arte e dell’opera lirica in particolare, e di Città della Pieve.

In questi anni di frequentazione estiva della nostra cittadina ha portato sul palcoscenico diversi testi teatrali, con una attenzione particolare a William Shakespeare, ha portato a Città della Pieve decine decine di giovani artisti, artisti affermati,familiari e turisti americani.

Il suo amore per l’arte e l’opera si trasmette ai tanti giovani che frequentano i suoi corsi ed ogni tanto questi studenti spiccano il volo verso l’affermazione professionale e la notorietà come nel caso che lei ci segnala in questa lettera che ci ha inviato e che riportiamo.

Bobby Hill il giovane di 14 anni che ha cantato durante il Meeting con le famiglie americane, e che poi è stato presentato a Papa Francesco come si vede nella foto, lo scorso era nel cast dello spettacolo ” Azaio ” e sarà presente anche nella prima americana che avverrà il prossimo ottobre.

(r.p)

Ecco la email che ci ha inviato Karen:

Carissimi!!

Il ragazzo che ha cantato stasera per il Papa qui a Philadelphia ha cantato, l‘anno scorso a CItta della Pieve nella nostra opera “AZAIO” e sempre lui canterà nella nostra Prima negli USA a Philadelphia il 24 e 25 per CIAO Philadelphia.

Nella prima foto lo vediamo in televisione durante la sua presentazione a Papa Francesco.

Nell’altra foto è ripreso a Citta della Pieve nello spettacolo dello scorso anno.

La terza foto riporta il poster della “Prima” Americana di “Azaio”

Karen Lauria Saillant

Founder and Artistic Director International Opera Theater di Philadelfia

IL RAGAZZO CGE XANTA

POSTER PRIMA USA

 

davanti al Papa

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here