Home Argomenti Economia Cotarella: un orvietano al vertice mondiale degli enologi

Cotarella: un orvietano al vertice mondiale degli enologi

Condividi

 

 Riccardo Cotarella, che ha l’azienda di famiglia a Montecchio nell’Orvietano, già presidente dal 2013 di Assoenologi e uomo di riferimento per il vino di Expo 2015, è stato eletto presidente dell’Union Internationale des Oenologues ( Uioe). La nomina è avvenuta, tanto per capirci, a Bordeaux , nei giorni scorsi. Incarico che prima di lui aveva ricoperto un solo italiano, Ezio Rivella, padre del “Brunello” di Montalcino.

“ Una nomina importante – ha detto Cotarella- per tutto il vino italiano. Abbiamo già fissato la prima assemblea a Milano, che con l’Expo alle porte rappresenta un atto simbolico fondamentale, per mettere la creatività italiana al servizio dell’enologia internazionale”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here