Home Rubriche Betta abbatte la Libertas Perugia

Betta abbatte la Libertas Perugia

Condividi

Sesta giornata del campionato, reduce dalla prima sconfitta stagionale, la Geo Volley Città  della Pieve è chiamata ad un impegno, sulla carta, abbordabile contro la Libertas Perugia.
Dopo molto tempo coach Di Nardo può disporre di quasi tutta la rosa al completo, assente solo Giulia Cioncoloni.
Ancora alla ricerca dei giusti equilibri e delle necessarie intese, si parte con Cristina Feri al palleggio, Sofia Ponziani opposto, al centro torna Giulia Belfico e Arianna Massoli, laterali Laura Rella ed Elisabetta Quaglia, libero Valentina Cesarini.
Partenza stentata, qualche errore gratuito, e poca precisione negli appoggi il set si trascina a fasi alterne, le attaccanti sembrano avere le polveri bagnate e le ospiti ci provano, l’equilibrio però dura poco, la battuta, salvo errore, incide profondamente sull’esito del set che si conclude con il vantaggio per le padrone di casa 25 a 14.
Il secondo set parte con lo stesso sestetto, Belfico al servizio lancia le proprie compagne, il vantaggio è subito considerevole, Giorgia Di Stasio sostituisce Quaglia, e poi Pamela Mencarelli per Ponziani.
Il gioco è ancora frammentario manca continuità, e la scarsa resistenza delle avversarie non facilita  il compito di mantenere l’attenzione che il coach vuole, ben presto la Libertas cede con un netto 25 a 9.
Terzo set parte Linda Baffoni opposta a Serena Barbino, e Bruna Trevellin rileva il capitano Rella, le nuove entrate risvegliano un poco il gioco, Quaglia inizia a picchiare pesantemente da posto quattro e Barbino si fa trovare sempre presente nell’azione, poco fluido ancora il gioco al centro, meglio sulle ali, Ponziani sostituisce sul finale Barbino e accarezza il lungolinea in attacco e su pallonetto.
C’è poco spazio per provare schemi o imbastire trame di gioco, Betta Quaglia mette a terra l’ultimo pallone di forza e la Libertas alza bandiera bianca, 25 a 9.
Partita che offre pochi spunti ad analisi, questo alternarsi di impegni spesso poco impegnativi, con partite che non decollano mai dal punto di vista agonistico, lasciano più dubbi che certezze sull’effettiva crescita del gruppo.
La prossima giornata vede Città della Pieve riposare, quindi il prossimo incontro è ad anno nuovo, considerando che coach Di Nardo non si dichiara mai soddisfatto, durante le feste al palazzetto la prima squadra e le Under saranno impegnate negli allenamenti, e probabilmente ad un carico di lavoro fisico tecnico più elevato.

Geo Volley Città della Pieve – Libertas Perugia 3-0 (25-14, 25-9, 25-9)

Geo Volley: Quaglia 15, Rella 1, Ponziani 5, Massoli 9, Belfico 9, Feri 3, Di Stasio 1, Barbino 1, Trevellin 3, Mencarelli, Baffoni, Cesarini (L), All. Di Nardo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here