Home Rubriche ATP: non lasciamo cadere il contatto con l’Ambasciata cubana

ATP: non lasciamo cadere il contatto con l’Ambasciata cubana

Condividi

La bella notizia segnalata dalla regista Karen Saillant,di Filadelfia ,del ragazzo che canta per il Papa ,protagonista, nel 2014,a Citta’ della Pieve nella Opera Azaio, ci riempie di orgoglio.

Come e’ noto una apparente causualita’ ha portato questa estate Citta’ della Pieve ad essere definita dalla Stampa Regina dell’Estate 20015 in Umbria, con la rassegna QUE LINDA ES CUBA.

bertozzi foto 2

Si fa riferimento con cio’ alla importante mostra di artisti e documenti storici di Cuba a palazzo Corgna in Agosto con la presenza dell’Ambasciatore in Italia Alba Beatriz Soto Pimentel

e la sua graditissima partecipazione ,su invito della Associazione Turistica ,alla Prima dello spettacolo prodotto dalla Compagnia Statunitense International Opera Theater, “Errori”, patrocinato dalla Turistica, che ha anche prodotto direttamente , in passato recente ,spettacoli della compagnia come Buffalo Soldier.

Non secondario e’ stato l’interesse esplicito del Consigliere Culturale della Ambasciata di Roma. accompagnatore ( e consorte)della Ambasciatrice, Jesus Caballero, estremamente interessato a visitare una importante e bellissima cittadina, patria del Perugino, maestro di Raffaello.

Questa iniziativa, come e’ noto, raramente avvenuta prima in Italia (i diplomatici cubani non partecipano se non eccezionalmente a spettacoli prodotti da Compagnie Teatrali USA) essendo tra l’altro molto complesso invitare artisti delle Antille, e’ frutto di un grande lavoro organizzativo e diplomatico durato 2 anni da parte della Associazione Turistica Pievese-Pro loco, che lo ha gestito e finanziato direttamente, grazie anche al contributo di alcuni cittadini e la partecipazione di associazioni locali, come La Rosa e gli Amici del Gemellaggio, della associazione ASICUBA ,della Ambasciata di Cuba e di CREDIUMBRIA.

Non ci era sfuggito il momento storico della visita del Papa a Cuba e negli Stati Uniti con la fine di un embargo storico e l’idea nata in primis dal tesoriere della Pro Loco, Valentino Giglioni, molto,legato a Cuba per la presenza anche di familiari , ha ottenuto   il patrocinio del Comune, che ringraziamo.

In particolare senza l’appassionato e decisivo interessamento della Associazione di Solidarieta’ ed Amicizia con Cuba (ASICUBA) e della presidente Umbra ,Serena Bartolucci, insignita dal Consiglio di Stato di Cuba e da Fidel Castro, della Medaglia della Amicizia, amica personale, non si sarebbe potuto organizzare un tale evento: a Lei va un ringraziamento sentito.

Non lasciamo pertanto cadere questo importante contatto in un momento storico cosi favorevole e bene ha fatto l’assessore Pugliese a rimarcare l’eccezionalita’ dell’evento e l’impegno della Amministrazione Comunale a dargli un positivo seguito.

ASSOCIAZIONE TURISTICA PIEVESE

Marco Bertozzi

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here