Home Argomenti Arte e Cultura Arnaldo Ceccato con “Fronde di Memoria” a Paciano

Arnaldo Ceccato con “Fronde di Memoria” a Paciano

Condividi

 

 Paciano. Per il ciclo di incontri con l’autore, domenica 12 febbraio alle 18.00 Palazzo Baldeschi a Paciano ospiterà la presentazione del libro di Arnaldo Ceccato “Fronde di Memoria” (Morlacchi editore 2017). All’incontro, coordinato da Gianluca Galli, interverranno Marcello Ramadori e  l’o stesso autore. Più di 50 racconti di storie minori, tratte dal vero fra le mille esperienze di una vita straordinaria, ricca e seducente. Nella variegata scenografia di avvenimenti e situazioni che emergono dalle fronde della memoria, entrano in scena, con l’autore, personaggi felliniani fortemente caratterizzati e sorprendenti nei loro comportamenti. Se gli episodi si sviluppano in contesti sempre diversi con esiti spesso imprevedibili, costante è l’attenzione per il comportamento umano dei protagonisti; così che c’è spazio per l’analisi psicologica come per quella storica e di costume, per il sentimento e la poesia come per gag divertenti e, soprattutto, per tanta ironia.

Arnaldo Ceccato è nato a Binago (CO) nel 1935, ma si considera, per la sua discendenza e regione di adozione, un umbro-lombardo-veneto. Temprato nei disastri della Seconda guerra mondiale e nelle conseguenti difficoltà esistenziali, ha vissuto i suoi primi anni adolescenziali applicandosi in vari mestieri; ha quindi frequentato studi tecnici e praticato sport agonistici, votandosi infine, per dare un tono epico alla vita, alla carriera di pilota militare nella quale ha raggiunto i più alti livelli professionali, di responsabilità e di pensiero anche in campo internazionale. Nelle mille situazioni vissute ha sviluppato una sensibilità per l’indagine sulle manifestazioni umane e una speciale passione per l’arte e la musica.

da Cittadino e Provincia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here