Pietrafitta. Museo Luigi Boldrini, i “segreti” del passato in dieci lezioni.

(Comunicato stampa)

Un ciclo di dieci lezioni per gettare “Un occhio sul passato”.

Promosso dall’associazione Pro Museo Boldrini onlus, partirà il 5 giugno presso il Museo paleontologico di Pietrafitta, il primo “Corso di avvicinamento alla paleontologia”. Gli incontri saranno condotti da docenti universitari ed esperti al fine di trasmettere le nozioni di base e allo scopo di valorizzare l’inestimabile patrimonio scientifico conservato nel Museo Luigi Boldrini.

Il corso è strutturato in 10 lezioni da 45 minuti ciascuna, ripartite in cinque sabati consecutivi a cominciare dal 5 giugno 2021, fino al 3 luglio. Ogni sabato, le due lezioni, inizieranno alle ore 16,00; il corso si terrà nella sala conferenze, attigua alla sala centrale del Museo. Il numero massimo di partecipanti per ogni lezione sarà di massimo 20 unità.

“Iniziative di questo genere creano un valore aggiunto all’offerta culturale, turistica e sociale di questo territorio – commenta il sindaco Roberto Ferricelli -. Il Comune ha dato il proprio patrocinio riconoscendo alla Pro Boldrini il merito di essere sempre vicina al Museo”.

Le iscrizioni al corso (che avrà un costo di 100 euro) dovranno pervenire entro il 29 maggio 2021 inviando il modulo a promuseoboldrini@gmail.com, oppure consegnandolo presso il museo dove, ogni sabato dalle 15,30 alle 16,30, sarà presente un rappresentante dell’associazione. Per informazioni chiedere all’indirizzo e-mail dell’associazione o telefonare al n. 3347500669.

 

PROGRAMMA

 

Giornata n. 1 – MARCO CHERIN – sabato 5 Giugno

 

Lezione n. 1 – Paleontologia: storia della disciplina e generalità (parte 1)

Definizione di fossile

Posizione della paleontologia nell’ambito delle Scienze Naturali

Branche della paleontologia

Elementi di geologia e relazioni tra geologia e paleontologia

 

Lezione n. 2 – Paleontologia: storia della disciplina e generalità (parte 2)

Origini della paleontologia: dall’età classica ai giorni nostri

Tempo geologico

 

Giornata n. 2 – MARCO CHERIN – sabato12 Giugno

 

Lezione n. 3 – La classificazione degli organismi

Basi di tassonomia e sistematica

Sistema di classificazione linneano

Regole di nomenclatura

Fondamenti di filogenesi

 

Lezione n. 4 – Il concetto di specie in paleontologia

Specie come unità operativa

Specie come categoria naturale

Specie come unità evolutiva

Il problema della variabilità

 

Giornata n. 3 – ADRIA FARAONE & LEONARDO SORBELLI – sabato 19 Giugno

 

Lezione n. 7 – La fauna fossile di Pietrafitta (parte 1)

Cenni storici

Contesto paleoambientale

Ectotermi

 

Lezione n. 8 – La fauna fossile di Pietrafitta (parte 2)

Micromammiferi

Macromammiferi

 

Giornata n. 4 – BEATRICE AZZARÀ – sabato 26 Giugno

 

Lezione n. 5 – Evoluzione dei mammiferi e biocronologia

Fondamenti di evoluzione dei mammiferi

I mammiferi continentali: basi di biocronologia

Schema biocronologico italiano

 

Lezione n. 6 – Mammiferi fossili dell’Umbria

Principali siti paleontologici umbri con mammiferi fossili

 

Giornata n. 5 – PAOLA ROMI & MARCO CHERIN – sabato 3 Luglio

 

Lezione n. 9 – Aspetti normativi

Il Codice dei Beni Culturali

La tutela del patrimonio paleontologico in Italia

 

Lezione n. 10 – Considerazioni conclusive

Spazio dedicato all’approfondimento di particolari tematiche tra quelle affrontate

durante il corso, su richiesta dei partecipanti. La lezione si svolgerà

“dinamicamente”, muovendosi lungo il percorso espositivo

 

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Montepulciano. Il Cantiere Internazionale d’Arte torna a San Biagio con una prima assoluta di Carlo Boccadoro

(Comunicato stampa) Il 46° Cantiere Internazionale d’Arte torna al Tempio di San Biagio a distanza ...