Home Rubriche Torneo giovanile di Judo, i judoka pievesi puntano alla vittoria..!

Torneo giovanile di Judo, i judoka pievesi puntano alla vittoria..!

Condividi

Cosa c’è di meglio per i bambini che giocare e allo stesso tempo apprendere una disciplina come il Judo capace di insegnare i veri valori dell’amicizia e il rispetto per l’avversario?

E’ con questo spirito che l’ADO – Area Discipline Orientali Uisp Umbria – Settore Judo organizza la terza edizione del Torneo giovanile educativo rivolto ai ragazzi delle scuole elementari e prima media, fascia di età 6-11 anni (categorie fanciulli, ragazzi, esordienti).

Le società partecipanti, affiliate Uisp, sono dieci e provengono da varie parti della regione: A.S.D. Dojo Ushijima Perugia, A.S.D. Fujisan Judo Perugia, A.S.D. Budokan San Mariano, A.S.D. Sessa Takuma Dojo Gualdo Cattaneo, A.S.D. Judo Club Foligno, A.P.D. Yamashita judo Club Giano dell’Umbria, A.S.D. Judo Club Città della Pieve, A.S.D. Sakura Ponte San Giovanni, A.S.D. Kodokan Fratta Umbertide e CUS Perugia.
Le squadre sono divise in due gironi:

GIRONE A: A.S.D. Sakura Ponte San Giovanni, A.S.D. Kodokan Fratta Umbertide, CUS Perugia, A.S.D. Judo Club Foligno, A.S.D. Fujisan Judo Perugia

GIRONE B: A.P.D. Yamashita judo Club Giano dell’Umbria, A.S.D. Judo Club Città della Pieve, A.S.D. Dojo Ushijima Perugia, A.S.D. Budokan San Mariano, A.S.D. Sessa Takuma Dojo Gualdo Cattaneo

Il torneo, articolato in due gironi, è cominciato a metà novembre e si concluderà con la giornata finale in programma per domenica 1 giugno 2014 al Palasport di Umbertide, in cui le vincenti dei due gironi si sfideranno per il titolo. E visto che l’importante non è vincere ma partecipare, come da regolamento tutte le squadre verranno ugualmente premiate, con sola lettura della classifica, in base al punteggio ottenuto.

Complessivamente sono stati già cinque gli incontri di andata fino a fine febbraio ed altrettanti saranno quelli del girone di ritorno da marzo a maggio 2014. Ad ogni incontro ciascuna società potrà portare una squadra composta da bambini diversi, dando così a tutti i giovanissimi atleti l’opportunità di partecipare e mettersi alla prova.

Ogni gara si svolge in 3 prove: gara “Sumo”, gara “Lotta in piedi”, gara “Lotta a terra”. Ogni prova vale due punti, i quali vanno a sommarsi per stilare la classifica finale.
Al termine del girone di andata, il nostro Judo Club Città della Pieve è secondo (nel girone B) dietro A.P.D. Yamashita judo Club Giano dell’Umbria con appena due punti di distacco.

Le prime due edizioni della manifestazione sono state vinte dal Judo Club Città della Pieve che, essendo quindi campione in carica, ce la metterà tutta per mantenere questo scettro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here