Home Argomenti Cronaca Presentazione del nuovo sito web del Comune.

Presentazione del nuovo sito web del Comune.

Condividi

 

Dopo che anche sul nostro giornale si era segnalato se non proprio un silenzio della politica e dell’amministrazione pievese, almeno una avarizia di notizie e di confronto, in questi ultimi tempi pare che qualcosa si stia muovendo. Sul versante più propriamente politico Lorenzo Berna ha fatto una scelta favorendo un avvicendamento nel gruppo consiliare e dandosi anche altri obbiettivi di attività diciamo così civica, in un percorso molto trasparente.  Il Movimento Cinque Stelle ha creato una sua pagina web di cui noi abbiamo pubblicato la presa di posizione sulla tassa sui rifiuti. Il PD, come partito, dopo avere fatto due interessanti iniziative sulla situazione politica nazionale e sui primi mesi di attività del nuovo consiglio e della nuova giunta comunale, sembra ora in attesa di quello che sta succedendo a Perugia soprattutto in vista delle prossime elezioni regionali, dove c’è l’ennesimo confronto primarie si o no e quale legge elettorale fare, con listino o senza listino, con collegio unico o no, con i soliti alleati o no. Un po’ defilata sul terreno del’informazione sembra Pieve di Tutti, che però ci risulta abbastanza attiva all’interno del Consiglio comunale con varie interpellanze ed interrogazioni che purtroppo, lo sappiamo per esperienza diretta, restano lì, anche con le loro risposte,  e non arrivano ai cittadini.

C’è stata poi, in questi ultimi giorni,  l’esilarante “bufala” della “Nazione” sulle dimissioni fantasma dal Consiglio Comunale di un tale Gianni Fanfano, che non è stato possibile rintracciare e di cui investiremo la nota trasmissione televisiva “ Chi l’ha visto? ”, cui daremo anche l’incarico di trovare qualche supporto a questi giornali nazionali con cronaca locale che sono evidentemente in crisi di “corrisponenza”.

La notizia, infine,  in questo quadro, anche se è più propriamente attinente il campo istituzionale, viene dal Comune. Venerdì prossimo a Palazzo Corgna sarà presentato il nuovo sito web, all’interno di un progetto che si dichiara a cominciare dal titolo “Amministrazione trasparente”. E’ ,il primo atto, pensiamo,  in questo campo, dopo il bando indetto, qualche tempo fa,  per una consulenza di alcuni mesi, riferita anche ad un foglio cartaceo di informazione, che sembrerebbe essere stato vinto da Marco Lorenzoni, una vecchia conoscenza del giornalismo di queste parti.

A tutti quindi i protagonisti della vita pubblica pievese che sembra ripartire sul terreno dell’informazione facciamo gli auguri di buon lavoro.

Occhio! Lavorate bene perché, comunque, avrete a che fare con il Corriere Pievese che vi terrà, come sempre,  appunto, “d’occhio”!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here