Home Rubriche PieveCavalli 2014 parla umbro: i legionari di Tuoro sul Trasimeno vincono il...

PieveCavalli 2014 parla umbro: i legionari di Tuoro sul Trasimeno vincono il II Campionato Italiano Gruppi Storico Equestri

Condividi

I ragazzi della Legio Prima Taurus sbancano la nona edizione della festa equestre pievese

Città della Pieve – Pievecavalli 2014 chiude i battenti con una sorpresa Made : è stato infatti il gruppo di Tuoro a vincere su tutti i concorrenti e ad aggiudicarsi la palma di miglior Gruppo Storico Equestre di questa edizione. A motivare i giudici l’ottima
presentazione e la cura estrema dei dettagli di costumi e attrezzature, il bellissimo campo allestito sotto la Rocca nel quale i nostri legionari erano pronti a illustrare storia, curiosità e tecniche militari della Roma Repubblicana oltre ad una biga tirata da una pariglia agli ordini di Daniele Cardullo e ai due cavalieri, rigorosamente senza staffe.

Secondi classificati i Butteri per Passione di Blera dalla provincia di Viterbo, che hanno portato sei cavalieri in bardella con tanto di fattrici e puledri al seguito come nella più classica delle transumanze; terzi i fantastici soggetti dell’Associazione Muli Montati di Roma, presentati in perfetto stile western. Vince la tenzone riservata al miglior piatto la Compagnia del Lion d’Oro di Firenze e il miglior figurante a cavallo è risultato essere Ermes Massoli, del gruppo di Città della Pieve mentre il riconoscimento ufficiale come miglior cavallo italiano è andato al Tolfetano Polverino, di Mauro Perni.

Ottimo il bilancio della manifestazione: la serata di sabato ha riempito piazza del Plebiscito al passaggio del corteo dei gruppi partecipanti, ma tutte le iniziative in programma hanno riscosso l’attenzione del pubblico che ha saputo cogliere i momenti più significativi delle presentazioni, gratificandoli con caldi applausi. Grande la soddisfazione degli organizzatori, l’Associazione Culturale Pievecavalli presieduta da Fabio Massoli: non solo per le belle prove portate in campo dai concorrenti ma anche per il supporto con cui amministratori locali e realtà imprenditoriali e commerciali pievesi hanno contribuito a questa edizione. Presenti ai vari appuntamenti in agenda anche il Sindaco di Città della Pieve dottor Fausto Scricciolo, l’Assessore regionale alle Politiche Agricole Fernanda Cecchini, la dottoressa Silvana Gioia dell’Associazione Italiana Allevatori, Roberto Bruno dell’Accademia di Alta Scuola Spagnola in Italia e Fausto Bizzirri, presidente della Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello che da quest’anno si lega in gemellaggio a Pievecavalli. Due città dei cavalli umbre che si fanno onore a livello nazionale: un buon progetto per il futuro, in nome dell’equitazione e del territorio comune.

DSC_7882

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here