Home Argomenti Cronaca L’Umbria con il Lazio: ci manca solo questo!

L’Umbria con il Lazio: ci manca solo questo!

Condividi

 

 Che le Regioni abbiano fallito nel loro compito di promuovere una radicale riforma dello stato, così come era la missione per la quale erano state costituite negli anni Settanta, è sotto gli occhi di tutti.

Che siano state, di recente, sotto gli occhi di tutti, quasi ovunque,  i diffusi casi di corruzione e di spreco di denaro pubblico,  è altrettanto noto.

Che si parli da tempo della necessità di ridurle se non proprio di abolirle è pensiero  assai diffuso.

Che soprattutto per quelle più piccole e anomale, come l’Umbria,  si parli comunque di accorpamenti con altre è tema all’ordine del giorno delle menti più aperte e lungimiranti.

I casi recenti di scelte sovra regionali, come la stazione “Medio – Etruria” per l’Alta Velocità, ci hanno sbattuto in faccia il problema con forza.

Di ipotesi ne sono state fatte diverse. Perugia e Foligno, guardano alle Marche. Trasimeno e Orvietano alla Toscana, Alto Tevere all’Emilia, Terni a Roma.

Ora un ministro, tale Galletti,compente per l’ambiente, come riporta il Quotidiano Nazionale,rilancia la proposta Umbria e Lazio insieme.

Viene da dire, solo questo, caro ministro, ci manca, un futuro all’ombra della grande cultura politica e amministrativa romana, che in questi giorni sta mostrando il meglio di sé alla Procura della Repubblica e al mondo intero. Noi siamo stati per secoli all’ombra dello Stato Pontificio. Abbiamo già dato!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here