Home Rubriche La Geo Volley scavalca il Pontevalleceppi, 3 a 1.

La Geo Volley scavalca il Pontevalleceppi, 3 a 1.

Condividi

Iniziano i play-off, e la Geo volley Città della Pieve è attesa per il primo incontro a Pontevalleceppi dalla OMG.

La pausa dal finale di campionato non ha fatto altro che aumentare la tensione per questo primo incontro, nel quale si rimette tutto in gioco.

La Geo inizia con Feri opposta a Ponziani, Belfico e Massoli al centro, Trevellin e Quaglia laterali, libero Cesarini.

Il primo set si gioca a viso aperto, un leggero vantaggio a metà set per le ospiti, si concretizza in fuga al secondo time-out chiamato dalla panchina di casa, 12-17.

La Omg deve inseguire, e fatica a trovare lo spazio per chiudere i punti, la Geo intanto sfodera una prestazione superlativa in fase difensiva dove recupera l’impossibile, Cesarini e Feri sono tra le più attente.

Con il suo contrattacco la Geo vanifica la rincorsa delle gialloblu, e chiude 25 a 18.

Il secondo set è un’altra partita le ospiti sembrano aver perso la vena agonistica, e quasi appagate dal primo set, cedono il gioco nelle mani delle padrone di casa che con Mattioli  e Petrini mettono in campo centimetri, a muro ed in attacco.

Coach Di Nardo chiama in causa la panchina, Della Lena, poi Di Stasio, ancora Mencarelli e Baffoni, ma il gap non si ricuce, ed è uno pari.

Il terzo set si torna a giocare, Massoli e Ponziani allungano, ma i punti si fanno e si prendono, la rincorsa delle padrone di casa impatta sul 21 pari, nel frattempo Baffoni ha rilevato Feri, e Mencarelli per Quaglia in seconda linea, il margine di vantaggio è risicato, ma la Geo è lucida ed approfitta della prima occasione, Quaglia di nuovo in campo sigla il mani-out del 25 a 23.

Quarto set, c’è un primo vantaggio consistente della Geo vanificato da ben tre occasioni perse per allungare.

Si ricomincia a lavorare in difesa, la OMG incomincia ad accusare la stanchezza e le accelerazioni di Feri mandano a segno Belfico e Quaglia, le padrone di casa vanno sotto al secondo time-out 10 a 16.

Ancora Mencarelli in seconda linea per l’allungo decisivo, e Trevellin da posto quattro chiude il set 25 a 15.

Partita faticosa sul piano emotivo e fisico, la tensione dei play-off si è avvertita nell’andamento del match, le padrone di casa hanno messo in campo volontà e fisicità importanti, la Geo ha dovuto e voluto rispondere colpo su colpo.

Peccato per il passaggio a vuoto del secondo set, ma il recupero del terzo e la prova di forza del quarto hanno comunque concesso i primi punti, le atlete del d.s. Petrinotti sono ora attese domenica prossima dall’incontro casalingo contro il Giglio Foligno.

 

Geo Volley Città della Pieve: Trevellin 7, Massoli 8, Quaglia 15, Belfico 8, Feri 4, Ponziani 7, Di Stasio 1, Baffoni, Mencarelli, Della Lena, Cesarini (L), Gigli, Barbino (L), All Di Nardo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here