La Civica Piegaro incontra il Direttore Regionale alla Sanità Braganti. Peltristo : “ Controlli alla ricerca di fibre amianto sulle acque potabili e medicina territoriale al centro dell’incontro”.  

(Comunicato stampa)

Ringrazio la Presidente della Regione Donatella Tesei che ha permesso al nostro gruppo di incontrare il Direttore Regionale alla Sanità Massimo Braganti e portarlo a conoscenza dell’importante tematica delle analisi sulle tubazioni alla ricerca di amianto, ma anche riguardo alla medicina territoriale”. È ’ quanto dichiara Augusto Peltristo, Capogruppo della Civica Piegaro. “Al Direttore – aggiunge il Capogruppo – abbiamo rivendicato con fierezza il merito di aver fatto partire il protocollo tra Dipartimento di Prevenzione Usl1 e Umbra Acque, che ha prodotto controlli analitici alla ricerca di fibre di amianto nelle acque potabili, per la prima volta in Umbria, dopo due anni e mezzo di documentazione prodotta”.

“Bisogna prevedere ulteriori e serie campagne di monitoraggio e verifiche oltre che un piano per le bonifiche” – dice il capogruppo. L’acqua potabile non viene usata solo per bere, ma anche in cucina, lavaggio di superfici, quindi ci sono quantità di acqua che evaporano e potenzialmente producono fibre aereodisperse che possono essere inalate”.

Inoltre abbiamo ribadito  – continua Peltristo –  che il protocollo va esteso anche alla provincia di Terni e quindi procedere con le stesse modalità tra il Dipartimento di Prevenzione USL2 e i due gestori Valle Umbra Servizi e Sistema Idrico Integrato in modo da controllare analiticamente tutta la Regione a ancora si deve approntare un piano aggiornato della sostituzione delle condotte in cemento amianto.”

“Con il Direttore – prosegue il Capogruppo – si è parlato anche della medicina territoriale, ossia di tutte quelle prestazioni sanitarie di primo livello e pronto intervento che hanno finalità preventive, che dovrebbe assumere in futuro maggiore importanza, vista anche l’emergenza dovuta al Covid”.

Nell’incontro molto cordiale, si è parlato anche della diminuzione cronica che si verifica da anni degli operatori sanitari e quindi delle prestazioni sanitarie, soprattutto nel Distretto del Trasimeno, di come poter utilizzare al meglio la AFT (Aggregazione Funzionale Territoriale) nei distretti di Castiglione del Lago, Magione e Tavernelle e altro ancora. Il Direttore che è di recente nomina, ma alle sue spalle ha molta esperienza, nel colloquio intercorso ha mostrato grande interesse per la tematica dell’amianto ed ha ascoltato con attenzione le richieste della Civica. A margine dell’incontro Braganti ha visitato il punto vaccinale per il Covid di Tavernelle , testando di persona l’organizzazione e la professionalità di tutto il personale sanitario e dei volontari.

“La salute pubblica – conclude Peltristo – deve essere una priorità assoluta da anteporre a qualsiasi altra cosa”.

 

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Chiusi. Da domenica primo agosto 19esima edizione del Festival Orizzonti. Otto giorni di spettacoli a tema “Identità”.

(Comunicato stampa) In partenza la 19esima edizione del Festival Orizzonti di Chiusi che quest’anno avrà ...