Home Rubriche Geo Volley vince a Città di Castello e conquista la vetta.

Geo Volley vince a Città di Castello e conquista la vetta.

Condividi

La Geo Volley  Città della Pieve è ospite della Gherardi Cartoedit Città di Castello, sono due squadre animate da motivazioni diverse, la prima in piena corsa al primato in classifica, la seconda alla ricerca di prestazioni convincenti.

L’incontro è previsto per domenica mattina, così le ragazze del d.s. Petrinotti sono costrette ad una alzataccia per affrontare una lunga trasferta.

La Geo inizia con Feri opposta a Ponziani, al centro Massoli e Belfico, laterali Trevellin e Quaglia, libero Cesarini.

Se le preoccupazioni erano per l’approccio alla gara, vista l’ora ed il viaggio, il primo set sembra sfatare ogni dubbio, le ospiti prendono in mano il gioco ed il vantaggio consistente non lascia spazio alla rimonta delle ragazze di casa, le attaccanti della Geo ben servite da Feri affondano i colpi, c’è tempo per il ritorno in campo di Laura Della Ciana, dopo una lunghissima assenza, ed il set si chiude 25 a 15.

Nel secondo set coach Di Nardo inserisce Isabella Scarpelli, anche lei all’esordio stagionale, ma la Cartoedit, trova sicurezza in attacco, scambi e punteggio sono più equilibrati, e le padrone di casa prendono un leggero vantaggio.

Mencarelli, quando è necessario, prende in mano la seconda linea con Cesarini, qualche buon recupero difensivo, e le centrali in attacco ricuciono e sorpassano nel finale, 25 a 19.

Ma le giovani padrone di casa ora sono in gioco, il terzo set, nonostante i cambi della panchina ospite è saldamente nelle loro mani.

Dentro ancora Della Ciana, Baffoni e Mencarelli, ma la Cartoedit si aggiudica il set e riapre la partita, 25 a 17.

Il quarto set ritrova le atlete della Geo determinate a conquistare l’intera posta in palio, è Feri ad aprire la prima la fuga in battuta, poi Ponziani e Quaglia fanno punti pesanti.

Nonostante il vantaggio Trevellin e Cesarini si dannano l’anima in seconda linea, recuperando l’impossibile, è la volta di Belfico e Massoli al centro e si chiude 25 a 13.

Partita interessante sul piano offensivo, con le due squadre capaci di andare a segno con soluzioni diverse, pochi gli errori non forzati.

La Geo Volley oltre al successo, centra anche il primo posto in classifica per la prima volta in solitario, a testimonianza di un campionato che fino alle fine della regular season è rimasto in equilibrio.

Domenica prossima ultima giornata, con la partita casalinga contro Trestina, ci si arriva con il vantaggio di un punto sulla prima delle inseguitrici, e l’intenzione è di mantenerlo, poi le ragazze del presidente Chiara Cacioli sono attese dai Play off.

Geo Volley: Quaglia 19, Ponziani 6, Massoli 10, Trevellin 7, Belfico 14, Scarpelli 1,Feri 4, Della Ciana 2, Baffoni, Mencarelli, Di Stasio, Cesarini (L),Barbino (L), All. di Nardo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here