Home Rubriche Fabrizi vince il duello con Macchiaiolo, Muccifori è devastante…!Ecco le pagelle dei...

Fabrizi vince il duello con Macchiaiolo, Muccifori è devastante…!
Ecco le pagelle dei bianco-celesti nel derby

Condividi

Domenica 2 marzo è andato in scena anche il derby Pievese-Moiano al Comunale Santa Lucia.
Una partita di certo non bella, dove ha vinto la squadra più forte. Durante la prima frazione di gioco il Moiano ha faticato ad uscire dalla propria metà campo, nonostante si sia difeso in maniera piuttosto ordinata.
Poi, al rientro in campo, il solito Cacciamano spacca il match, Fanone e Zappaterreno consolidano il 3 a 0 finale.
Il tantissimo pubblico ha assistito sicuramente alla sfida nella sfida tra i due allenatori, la quale ha consacrato il giovane Fabrizi: la sua squadra ha dimostrato carattere, grinta, voglia di vincere e determinazione. Queste sono le cose che hanno fatto la differenza, e non i nomi più altisonanti della rosa di Macchiaiolo.
Ecco le pagelle dei bianco-celesti:

1. DELLA CIANA: 6,5
Un’unica parata importante, ma per tutta la gara resta sempre concentrato e sicuro.

2. CHIAPPINI: 6,5
Bene il terzino destro pievese, non soffre mai gli avanti moianesi.

3. BAGLIONI: 6,5
Bella partita di grinta e sostanza: il 6,5 viene fuori dalla media tra il 7 che merita, il 5,5 che chiede e il numero da foca del secondo tempo.

4. MARCHETTI THOMAS: 5,5
Meno attivo del solito, corre molto ma non sempre è lucido nelle sue giocate.
(FANONE: 7 – Il pupillo del pubblico pievese offre mezzora di qualità e quantità, impreziosita da un goal da cineteca)

5. CANUTI: 7
Insormontabile come sempre, anche per un cliente scomodo come Ponticelli

6. CECCARELLI: 6,5
Gara diligente e attenta anche per l’altro centrale, gli avversari tirano in porta mezza volta.

7. ROSSI: 6,5
Bella prova per Rossi che, spostato sulla sinistra, è chiamato al duplice compito di difendere ed attaccare. Lo fa, e molto bene.(CRESCENZO: S.V.)

8. ZAPPATERRENO: 6,5
Forse non la sua miglior partita ma riesce anche questa volta a metterci lo zampino, anzi la zuccata, vincente.

9. MINCIGRUCCI: 6,5
Tanto lavoro sporco in mezzo ai due centrali del Moiano permette a Cacciamano di avere più spazi. Il voto scende per le due occasioni fallite.

10. CACCIAMANO: 7,5
Non ci sono più parole per descrivere il numero 10 pievese. Il primo tempo tocca la palla poche volte ed è ben marcato, la partita sembra in stallo.. e poi la giocata che apre il match. Controllo e dribbling sullo stretto, fucilata dal limite. Ancora 3 punti nel segno di Cacciamano.

11. MUCCIFORI: 7,5
Un Muccifori formato devastante. Gli avversari non lo prendono mai, lui riconquista una miriade di palloni ed è sempre lucido nelle giocate. Il mister gli dedica la standing-ovation.
(MORETTI: S.V.)

MISTER FABRIZI: 8
La partita nella partita tra i due mister è stra-vinta da Fabrizi. La squadra è corta, compatta, grintosa e cinica. Ed ora la terza classificata è a -18.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here