Home Rubriche Edizione speciale di “Pienza e i fiori”

Edizione speciale di “Pienza e i fiori”

Condividi

(ANSA) – Pienza. Un’edizione speciale di ‘Pienza e i fiori’, per festeggiare il ventennale del riconoscimento Unesco per la ‘città ideale’ della Val d’Orcia (Siena). Così, in occasione della 31/a mostra in programma dall’1 all’8 maggio, piazza Pio II si trasformerà (fino al 15 maggio) in un giardino all’italiana con aiuole che riproducono i simboli dell’Unesco e del ventennale mentre la corte di Palazzo Piccolomini sarà trasformata, il 7 e l’8, in un grande tappeto di fiori: milioni di petali, collocati dai maestri dell’Infiorata di Genzano, ricreeranno le immagini dei luoghi Unesco nel mondo. Spazi urbani e corti saranno poi addobbati con bossi e rose come per una grande festa rinascimentale.
Il mercato dei fiori, ampliato per questa edizione, sarà nelle strade del centro e nei giardini di piazza Dante Alighieri sempre il 7 e l’8. Si potranno poi visitare giardini storici del territorio, come quello pensile di Palazzo Piccolomini, del Monastero di S.Anna in Camprena, quello della Foce e di Palazzo Massaini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here