Home Rubriche Città della Pieve. Il saluto del Sindaco per l’apertura dell’anno scolastico

Città della Pieve. Il saluto del Sindaco per l’apertura dell’anno scolastico

Condividi

Oggi è stato il giorno dell’avvio del nuovo anno scolastico. Rendere sempre più adeguate le strutture scolastiche, le offerte formative e le opportunità didattiche, eliminare ogni possibile limite all’accesso di ogni studente al tipo di sapere che vuole raggiungere sono obiettivi irrinunciabili per tutte le comunità. Qui a Città della Pieve, possiamo dirci orgogliosi di offrire ai nostri ragazzi validi strumenti di formazione e ci auguriamo che ogni ingranaggio che miglioriamo in questo meccanismo (che è fatto di tantissimi elementi), sia utile all’avanzamento dell’intera comunità verso valori positivi quali la giustizia, la prosperità e la comprensione del prossimo. Per questo oggi il pensiero non è solo ai ragazzi, ma anche a chi li accompagna in questo percorso.

Tra i banchi, prima da sinistra in seconda fila (vedi foto, ndr), c’è anche la nuova dirigente titolare Maria Luongo,  che al Calvino sostituisce Rita Albani trasferitasi in un altro importante Istituto di Marsciano. Ad entrambe va il nostro augurio per un anno scolastico che sia il più sereno e positivo possibile: Alla prof. Albani il riconoscimento di Città della Pieve per il grande lavoro svolto in questi anni che ci consegna un risultato eccezionale sotto tutti gli aspetti qualitativi e quantitativi; Alla dirigente Luongo il più caloroso benvenuto di una Città che l’accoglie con simpatia e stima.

Un altro grande grazie e l’augurio di continuare con i risultati ed il gradimento che si qui ha riscosso va a Maria Caligiuri, dirigente del nostro Istituto Vannucci che si è rapidamente conquistata l’affetto di tutta la nostra comunità.

Ma l’augurio di un ottimo anno scolastico va anche a tutto il personale docente e non docente dei due Istituti che con il loro quotidiano impegno oggi sono l’orgoglio di Città della Pieve.

La scommessa con la musica è iniziata. Con l’inizio del nuovo anno scolastico inizia anche l’avventura degli studenti della prima sezione del Liceo Musicale di Città della Pieve nelle nuove aule approntante a tempo record dall’Amministrazione Comunale. Oggi nasce il terzo liceo musicale dell’ Umbria dopo quelli di Perugia e Terni.  I ragazzi vengono da tutto il territorio circostante, Trasimeno,  Orvietano e Valdichiana e si possono avvalere anche dell’importante lavoro fatto in materia di trasporti (aumento numerico delle corse e riduzione delle tariffe per chi proviene da fuori regione). Oggi prende il via ufficialmente il corso che accresce ulteriormente il prestigio del nostro Istituto e della nostra Città che sempre di più diviene polo didattico di riferimento per l’intera area. Grazie alle convenzioni che sono state sottoscritte con Conservatorio di Perugia per la parte didattica e Provincia di Perugia per la parte strutturale abbiamo tutte le garanzie per la buona riuscita del progetto. E’ una scommessa che qualifica ancora di più Città della Pieve come centro culturale che fa dell’arte uno degli elementi assoluti di ricchezza ed identità.

Insieme alle nuove aule del liceo musicale Sabato si è aperta alla cittadinanza la nuova scuola secondaria di primo grado ultimata anch’essa per l’apertura dell’ anno scolastico. Nei prossimi mesi avremo modo di inaugurare ufficialmente entrambi le nuove sedi. L’importante, nel frattempo che siano operative e funzionali.

Buon anno scolastico, ai 22 ragazzi del musicale, a tutti gli studenti del Calvino e a tutti quelli del Vannucci e a tutti quelli di ogni ordine e grado e sopratutto a quanti oggi hanno affrontato in assoluto il loro primo giorno di scuola.

Buon futuro.

Il Sindaco

Fausto Scricciolo

dal giornale on line del Comune di Città della Pieve

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here