Home Argomenti Scuola Chiusi. Primo giorno di scuola con il sindaco e la nuova dirigente...

Chiusi. Primo giorno di scuola con il sindaco e la nuova dirigente scolastica

Condividi

(riceviamo e pubblichiamo) Il sindaco di Chiusi Juri Bettollini insieme alla giunta comunale, alla presidente della commissione consiliare scuola e alla nuova Dirigente Scolastica Emanuela Botta hanno augurato un buon anno scolastico a tutti i ragazzi, insegnanti, genitori e personale scolastico dei vari plessi della Città di Chiusi. La mattinata è iniziata alla scuola secondaria di primo grado (scuole medie) per proseguire alle scuole primarie di Chiusi Città e Chiusi Scalo nonché in tutte le scuole dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo e anche la scuola paritaria “Sacro Cuore”.
“Il primo giorno di scuola è sempre un giorno speciale ed emozionante – dichiarano il sindaco di Chiusi Juri Bettollini e l’assessore all’istruzione Sara Marchini – è stato molto bello augurare un buon anno scolastico ai ragazzi, agli insegnanti, al personale scolastico e ai genitori insieme alla nuova Dirigente Scolastica Prof.ssa Emanuela Botta alla quale diamo un sincero benvenuto nella nostra Comunità. Con la Prof.ssa Botta si è già instaurato un bel rapporto di collaborazione e dialogo e siamo certi che avremo modo di lavorare bene per far crescere la nostra comunità educante con sinergia e unità per il bene dei nostri ragazzi. Come Amministrazione Comunale continueremo a tenere la scuola al centro della nostra attenzione e delle nostre azioni perché è proprio dalla scuola che si inizia a costruire la strada verso il futuro. Proprio per questo, durante l’estate, abbiamo svolto lavori per 160 mila euro che sono andati a valorizzare gli immobili scolastici di tutto il nostro territorio. Ai ragazzi auguriamo di trascorrere un bel periodo scolastico all’insegna dello studio, del divertimento e della formazione di quei ricordi che non si dimenticano per tutta la vita. E tutti insieme possiamo aiutare i nostri ragazzi a sperare e rischiare, scegliendo sempre per il meglio, dove la scuola sia il vero ed unico punto di riferimento per crescere in un mondo dove dovrà vincere sempre la solidarietà”.

Ufficio Comunicazione Comune di Chiusi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here