Home Rubriche Chiusi. Nuova Giunta subito virtuosa

Chiusi. Nuova Giunta subito virtuosa

Condividi

La nuova Giunta di Chiusi nominata dal sindaco Iuri Bettolini si segnala subito per la ricerca di novità positive. sarà composta da un assessore in meno, rispetto alla precedente e produrrà in risparmio di 20.000 euro l’anno che moltiplicati per i cinque anni di legislatura , significano 100.000 euro in meno di spese “istituzionali”. In tempi in cui, la politica, deve riconquistare credibilità in ogni occasione e con ogni mezzo, niente male.

Poi ci sono alcune novità che segnalano un percorso già avviato negli ultimi mesi della legislatura appena conclusa. Che Chiara Lanari e Andrea Micheletti fossero i due assessori su cui Bettolini contava di più lo si era capito. Che il risultato del voto li premiasse chiaramente era da confermare. ma così è stato e i due assessori escono rafforzati nelle loro deleghe rispetto alle precedenti, Chiara Lanari ottiene non solo un assessorato pesante ed impegnativo , ma anche le deleghe del vice sindaco.

Andrea Micheletti cambia settore ma con un chiaro rafforzamento delle aree di intervento. Anche un’altra protagonista della passata legislatura viene premiata ed è Sara Marchini che lavorerà nell’ampio campo dei servizi allargato alla politiche giovanili e ad un ambito dalla grandi potenzialità come la memoria e la storia locale.

“Ripartiamo da un progetto di continuità con due assessori confermati e la nomina ad assessore dell’ex capogruppo uscente – dichiara il sindaco di Chiusi Juri Bettollini – Siamo certi che questa formula a tre, grazie all’esperienza maturata, all’affiatamento e alla capacità di lavorare insieme di tutti noi, sia la migliore per affrontare la sfida che ci aspetta e non vediamo l’ora di iniziarla”.

Poi continua: “Abbiamo deciso consapevolmente di avere un assessore in meno perché crediamo che la politica debba dare per prima il buon esempio con azioni concrete e forti di riduzione dei propri costi. Il sindaco, gli assessori e tutti i nostri consiglieri lavoreranno il doppio rispetto al normale e saranno sempre al servizio dei nostri cittadini nonchè presenti nella vita della città. Così facendo realizzeremo il programma che abbiamo promesso e che Chiusi ha voluto fortemente con oltre 2800 voti” – dice il sindaco.

La decisione di nominare un assessore in meno porterà ad un risparmio immediato nelle casse comunali di circa 20 mila euro all’anno pari a circa 100 mila euro in cinque anni, risorse che andranno a beneficio della cittadinanza.

 

DELEGHE:

bettollini

Juri Bettollini (sindaco): Bilancio, urbanistica, manutenzioni, organizzazione personale e rapporti istituzionali

chiara òanari

Chiara Lanari (vicesindaco): cultura, turismo, commercio, attività produttive, sviluppo economico e comunicazione

altra

Sara Marchini (assessore): sanità, scuola, sociale, sport, infanzia, famiglia, formazione, politiche giovanili e memoria

micheletti

Andrea Micheletti (assessore): lavori pubblici, ambiente, trasporti, viabilità, strade vicinali, società partecipate

corrierepievese@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here