Home Argomenti Cronaca Castiglione. Batino “L’Umbria ci sta buttando fuori?”

Castiglione. Batino “L’Umbria ci sta buttando fuori?”

Condividi

Le pesanti parole che danno il titolo all’articolo non sono riferite alla stazione dell’Alta Velocità, ma ai servizi ospedalieri ed alla viabilità, e quindi ancora non sappiamo cosa ne pensano in riva al lago delle decisioni che a Perugia e Firenze si stanno per prendere, ma la dicono lunga sul clima surriscaldato e di storica delusione che si vive su queste nostre terre di confine. (N.d.R)

Dal Corriere dell’Umbria del 21-08-2015

 II sindaco Sergio Batino si rivolge agli amministratori regionali e al Pd rivendicando attenzione per la sua zona. “Sono tanti e tali i ritardi accumulati nel territorio del Trasimeno, in quello castiglionese in particolare, che sorge spontanea la domanda: l’Umbria ci vuole ancora o ci sta buttando fuori? Preso atto con rammarico e irritazione della chiusura del punto nascita, chiediamo conto dei progetti e degli impegni presi dagli amministratori regionali. Vorremmo avere finalmente la certezza che le cose dette e promesse si facciano in tempi certi: in troppe occasioni sono stati disattesi impegni presi ufficialmente verso il territorio. Tutta la questione dell’ospedale unico e del riassetto sanitario lo sta dimostrando. Ora a Castiglione diciamo basta. Noi non possiamo più attendere sulle questioni legate a sanità e sulla viabilità, altra nota dolente“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here