Home Argomenti Calcio Calcio umbro della zona. Pievese, Moiano, Panicale in corsa. Il derby al...

Calcio umbro della zona. Pievese, Moiano, Panicale in corsa. Il derby al Ficulle

Condividi

Sembra che nei campionati di calcio più importanti della nostra vecchia Europa, prevalga l’equilibrio e la sfida per la vittoria e per le piazze che contano sia piuttosto aperta, a differenza degli anni passati, dove c’era molto presto un padrone assoluto.

Così sta succedendo nei nostri campionati dilettantistici dove militano le squadre dei nostri centri, Eccellenza per la Trasimeno, Promozione per Pievese e Tavernelle e Marra, Prima Categoria per Moiano, Pobandino, Piegaro e Piatrafitta,Seconda Categoria per Panicale, Fabro e Ficulle.

Ad eccezione forse del campionato di  Eccellenza dove purtroppo la matricola Trasimeno sembra non trovare ancora il passo della categoria superiore. Domenica scorsa è stata sconfitta ancora una volta e questa volta sul campo del San Sisto, mentre in vetta la Subasio vince il derby con l’Angelina ed allunga di quattro lunghezze sulla seconda.

Nel campionato di Promozione c’erano due gare di cartello, lo scontro diretto fra le seconde della classe, in riva al lago, fra Marra San Feliciano e Pievese e la gara sul nuovo campo di Tavernelle,  di fresco intitolato ad Angelo Moratti, dove scendeva la sorprendente capolista Fontanelle Branca. A San Feliciano la partita è stata ricca di emozioni e di goal ed è finita con un inconsueto 3 a 3 che ha mantenuto imbattute le due uniche squadre del Girone, ma ne ha aumentato le distanze dalla capolista. Si perché a Tavernelle, dove tra l’altro mancava la punta di diamante Gibbs, il Fontanelle Branca è riuscito a passare di misura con un rigore che i gialloverdi hanno contestato durante e dopo la gara. Al secondo posto, quindi,  si è insediato il Pontevalleceppi che nell’anticipo  aveva vinto sul campo dei gualdesi del Cerqueto. La giornata è servita però anche a Cacciamano per allungare sulla classifica dei cannonieri ancora una volta il suo predominio. Vedremo nelle prossime giornate, che si annunciano molto interessanti, se il Fontanelle è una meteora oppure una realtà vera e competitiva per la vittoria finale.

In Prima Categoria le notizie sono due. L’Ellera non è una squadra di marziani e si sono fermati pareggiando sul campo della Real Virtus. L’altra notizia è che lo sfidante principale della capolista è per il momento il Moiano che,  nella gara che sembrava uno spareggio fra seconde contro il Papiano, tra le mura dei marscianesi, ha prevalso nettamente con due reti di Santicchi che sembra essersi fatto carico del ruolo di bomber della squadra. Importante anche la seconda vittoria del Pobandino contro il Santa Sabina che consente alla squadra di mister Macchiaiolo di portarsi fuori dalle zone calde della classifica. Da segnalare infine il buon pareggio del Piegaro sul campo del Sant’Arcangelo e la sonante vittoria per 5 a 0 del Pietrafitta sul Passignano, che consente alla matricola di mister Barluzzi di insediarsi solitaria la terzo posto in classifica.

In Seconda Categoria la capolista Ammeto rallenta il passo, pareggia in casa contro il Real Deruta e così consente al Panicale vittorioso sul Montepetriolo, di portarsi ad una sola lunghezza di distanza. L’altra notizia è il risultato del derby fra Ficulle  e Fabro (nella foto), vinto dai giallorossi di mister Tempesta sui celesti di mister Dragoni. Il pubblico era quello delle grandi occasioni e la partita si è risolta nel finale con le reti di Pagnotta e Baldelli.

ECCELLENZA

ecce ris

ecc cla

tra

PROMOZIONE GIRONE A

pro ris u

pro cla u

pievese

tavernelle

marcat pro

PRIMA CATEGORIA GIRONE B

pri ris u

pri cla u

pri 1

pri 2

SECONDA CATEGORIA GIRONE B

sec ris u

sec cla u

sec 1

sec 2

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here