Home Rubriche Meteo All’ultim’ora il fronte rimane sul mare. Domenica salva! Il freddo si ritira...

All’ultim’ora il fronte rimane sul mare. Domenica salva! Il freddo si ritira ma non capitola.

Condividi

Il fronte nuvoloso apportatore di pioggia che doveva colpirci nella giornata di oggi ha “deviato” la sua rotta rimanendo in mare aperto e in seguito dirigendosi verso il sud Italia. Nella mappa potete vedere come il fronte occluso, quella linea all’altezza della Sardegna con i triangoli e i semicerchi, rimarrà su Isole maggiori e basso Tirreno senza colpirci direttamente.

Dunque quella che sembrava dovesse essere una domenica di nuvole e pioggia si salva in extremis e al massimo ci saranno nuvole improduttive. Sono scherzi dei modelli previsionali che, purtroppo devo dire, non sono migliorati granchè da quando inizia a interessarmi di meteorologia da ragazzino oltre 20 anni fa.

Nei prossimi giorni cieli parzialmente nuvolosi, con al più qualche debole pioggia sparsa, ma il rovescio della medaglia sarà che continuerà a fare abbastanza freddo pur non come nelle settimane scorse. Le temperature infatti aumenteranno leggermente ma rimarranno al più nella media per diverso tempo, con le gelate al mattino che potrebbero continuare a fare la loro comparsa, soprattutto nelle vallate, appena il cielo si dovesse rassenerare durante la notte.

Gennaio 2017 si avvia quindi sempre più probabilmente a rimanere negli annali come uno dei più freddi, se non il più freddo, dagli anni ’90 in poi.

Giame Marchesini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here