Home Rubriche 70 anni di Repubblica, proseguono le iniziative a Castiglione.

70 anni di Repubblica, proseguono le iniziative a Castiglione.

Condividi

 

(AKR) – Il passaggio del fronte in Italia e al Trasimeno è il tema di una iniziativa che si terrà a Palazzo della Corgna di Castiglione del Lago sabato 18 giugno alle ore 16,30 nell’ambito delle celebrazioni per il 70 anni della Repubblica Italiana. Titolo della conferenza “La battaglia sulla linea del Trasimeno”, il ruolo della Resistenza, i civili e le vicende militari del territorio. Sono previsti interventi del prof. Mario Tosti, presidente dell’Isuc (Istituto per la Storia dell’Umbria contemporanea) e docente di storia presso l’Università degli studi di Perugia che tratterà il tema “Guerra, resistenza e liberazione in Italia dal 1943 al 1945”.

Il dott. Bruno Teatini, storico locale, esaminerà la battaglia del Trasimeno dal 20 al 29 giugno 1944, mentre il dott. Nicola Torrini segretario dell’ANPI locale, presenterà un video con interviste dei civili sul passaggio del fronte. Moderatore della conferenza sarà il prof. Francesco Folcolini già docente presso l’Istituto Omnicomprensivo Rosselli-Rasetti di Castiglione del Lago.

L’incontro si inserisce come detto nel quadro delle iniziative per i 70 anni della Repubblica: «Con questo appuntamento – spiega il professor Folcolini – si vuole fornire un importante contributo di approfondimento e riflessione su quanto avvenuto nel contesto storico nazionale e locale sensibilizzando la popolazione su aspetti non sempre noti e conosciuti pur avendo lasciato una traccia importante, a cominciare dagli eccidi, dai bombardamenti, dalle vicende militari, dai fronti contrapposti, oltre che dall’azione di coloro che si sono impegnati nella Resistenza. Ogni relatore in base al tema trattato cercherà di fornire strumenti e competenze stimolando attenzione su problemi e contenuti che rivivono nel presente storico. Ringrazio il comune di Castiglione del Lago e l’assessore alla cultura Ivana Bricca per avere promosso e caldeggiato l’iniziativa».

Fino al 30 giugno è visitabile, sempre a Palazzo della Corgna, la mostra “Dalle macerie della guerra al referendum del 2 giugno 1946”,

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here