Chianciano Terme- Biblioteca comunale: riapertura in sicurezza sempre con il sorriso sotto la mascherina.

(Comunicato stampa)

La Biblioteca comunale di Chianciano Terme, a partire dal 1° luglio, ha riaperto al pubblico dopo la sospensione del servizio dovuto all’emergenza sanitaria da COVID-19. La Biblioteca riapre in sicurezza, seguendo le indicazioni operative della Regione Toscana, le disposizioni di legge ed in raccordo con ReDos (Rete Documentaria Senese) ed adotta protocolli condivisi che permetteranno la riapertura in sicurezza ed in maniera graduale i propri servizi. In questa prima fase è garantito il servizio di prenotazione del prestito, sia in uscita che in entrata nei giorni di mercoledì (9/13), giovedì (14/18) e sabato (9/13). Successivamente, in relazione all’andamento della curva epidemiologica, potranno essere ampliati i giorni di apertura.

“In accordo con i protocolli di tutte le biblioteche della provincia di Siena anche la biblioteca comunale di Chianciano Terme può riaprire al pubblico in sicurezza, nella speranza di poter ampliare i servizi per i nostri utenti, se le condizioni sanitarie lo permetteranno” – afferma l’Assessore alla cultura Rossana Giulianelli.

Come prenotare e restituire il prestito: per il prestito (massimo tre libri) contattare la bibliotecaria per telefono (0578652511), per e-mail (biblioteca@comune.chianciano-terme.si.it), oppure tramite i canali social. Il servizio di prestito interbibliotecario è al momento sospeso.  Sono esclusi dal prestito i libri in stoffa. Una volta effettuata la prenotazione, sarà possibile ritirare il materiale su appuntamento. Non è consentito: l’accesso agli spazi di lettura e studio, allo scaffale aperto e all’area bambini e ragazzi e il servizio di consultazione dei materiali in biblioteca. Il materiale che viene restituito in biblioteca sarà sottoposto ad isolamento preventivo (quarantena) di 10 giorni.

Ingresso in biblioteca:  per limitare al massimo gli ingressi in biblioteca, i libri possono essere consegnati e restituiti anche all’esterno del locale biblioteca. In caso di ingresso in biblioteca l’utente dovrà mantenere la distanza di sicurezza interpersonale e indossare la mascherina protettiva, coprendo naso e bocca. Personale addetto, in via precauzionale, verificherà l’assenza di temperatura (che dovrà essere inferiore a 37,5°) nel rispetto della disciplina della privacy.

Servizio di prestito on-line: si ricorda che è attivo il servizio di prestito online sulla piattaforma MLOL (Media Library On Line) grazie al quale gli utenti della biblioteca possono consultare stampa quotidiana e periodica e prendere in prestito libri in formato digitale. Per utilizzare MediaLibraryOnLine è necessario essere utenti iscritti presso una delle biblioteche aderenti.  Coloro che non fossero ancora iscritti possono fare richiesta per mail scrivendo a: biblioteca@comune.chianciano-terme.si.it. Una volta che la bibliotecaria avrà effettuato l’iscrizione l’utente riceverà per mail le istruzioni per l’attivazione dell’account.

Maneggiamento dei libri presi in prestito: si ricorda di indossare i dispositivi di protezione individuale prescritti per legge e dopo avere comunque pulito le mani con gel disinfettante, non bagnarsi le dita con la saliva per voltare le pagine, evitare di tossire e starnutire sui materiali.

 

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Chiusi. Silvia Frasson e Claudio Boccaccini nell’ultima giornata di Festival Orizzonti 2020.    Si chiude in bellezza, Domenica 9 Agosto, la rassegna di spettacoli curata da Gianni Poliziani.  

(Comunicato stampa)  Si avvia verso la conclusione la diciottesima edizione di Festival Orizzonti. La Fondazione ...