Home Rubriche Rassegna: Valnestore. I sindaci la per salvaguardia della vallata

Rassegna: Valnestore. I sindaci la per salvaguardia della vallata

Condividi

I sindaci cercano soluzioni per salvaguardare la vallata. Da mesi i sindaci di Panicale e Piegaro, Giulio Cherubini e Roberto Ferricelli, cercano soluzioni a questi problemi. Due le proposte avanzate alla presidente della giunta regionale, da cui però si attende ancora una risposta.

Prima ipotesi: favorire il subentro di un nuovo soggetto nei cda di Valnestore Sviluppo e Consenergia Green in sostituzione di Provincia e Comunità Montana, quindi fondere i due organismi in un unico soggetto dotato di un nuovo assetto e una nuova governance per rilanciare la società entro il giugno 2015.

Seconda ipotesi: nominare un consiglio tecnico che , entro un termine certo, sciolga le riserve sui punti cardine della vicenda. Condivisa è comunque la volontà di mettere in sicurezza la società dal punto di vista economico e finanziario.

Il rischio, infatti, è che la nuova normativa esponga i bilanci comunali alle perdite delle partecipate. I sindaci, però, guardano oltre. “E’ prioritario – dicono – separare percorso museale e sviluppo economico, cosi da garantire a ciascuno dei due settori maggiore attenzione con strategie personalizzate. Successivamente occorrerà valorizzare il museo paleontologico, individuando un nuovo approccio, un nuovo soggetto ed una nuova gestione”.

Nel frattempo la politica, in accordo con le amministrazioni, dovrà preoccuparsi di riprogettare il futuro della vallata per consegnare a questo strumento, qualora ritenuto ancora necessario, un nuovo mandato e se necessario una nuova governance.

dal

Corriere dell’Umbria

Michele Marzoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here