Home Rubriche Play off Promozione, la Geo Volley Città della Pieve scavalca il Pontevalleceppi...

Play off Promozione, la Geo Volley Città della Pieve scavalca il Pontevalleceppi 3 a 0.

Condividi

Seconda partita dei play off,la GeoVolley Città della Pieve ospita il Pontevelleceppi Green.
Le due squadre sono appaiate in testa alla classifica del girone valido per la promozione, reduci tutte e due dalla vittoria della prima giornata. Con poche partite a disposizione non c’è spazio per i calcoli, va cercato sempre il risultato massimo.
Il Pontevelleceppi Green fa parte del progetto giovani ed è la vincitrice del girone invernale e primaverile, con zero sconfitte all’attivo, reduce dalla vittoria con Valtopina rimane una incognita.
Si parte con Cristina Feri in regia opposta Sofia Ponziani, al centro Arianna Massoli e Giulia Belfico, laterali Elisabetta Quaglia e Bruna Trevellin, libero Giulia Cioncoloni.
Il primo set inizia con un apparente equilibrio, le due squadre si studiano, Pontevalleceppi usa con continuità  l’attacco da seconda linea e prova a tenere lontane le centrali di casa forzando il servizio.
La Geosfrutta bene i laterali che spesso si trovano sole contro il muro a uno, Quaglia inizia ad affondare i colpi e Massoli a sfruttare le occasioni dal centro, Laura Rella sostituisce Trevellin, Linda Baffoni insieme a Pamela Mencarelli consentono l’allungo decisivo per chiudere il set 25 a 17.
Secondo set con la Geo che parte subito decisa l’attacco e le battute aprono un divario sostanzioso, le attaccanti girano tutte ben servite da Feri, Cioncoloni fa buona guardia in difesa e si distingue per recuperi al limite, ancora Mencarelli e Serena Barbino a sostenere l’azione di ricostruzione ed il set si conclude 25 a 12, con un impressionante score di 20 punti su 25 direttamente dalle mani delle ragazze del presidente Chiara Cacioli.
Terzo set Baffoni in cabina di regia e Valentina Cesarini libero, cambiano le protagoniste ma non il gioco, sono ancora Quaglia e questa volta Belfico ad aprire il divario, Ponziani prova ad offendere da posto due ma è marcata a vista dalle giovani ponteggiane, queste ultime sono costrette a forzare ed a commettere inevitabili errori, poichè la seconda linea della Geo poco concede, dopo alcune disattenzioni in difesa Baffoni non molla più un pallone, e le padrone di casa volano via, Trevellin per Rella, Mencarelli ancora una volta è chirurgica dai nove metri e mette la parola fine sul 25 a 15.
Coach Di Nardo pensa già  alla prossima partita, un turno di venerdì in tarda serata a Valtopina, con il quale la Geo prova ad allungare sulle inseguitrici, le ragazze devono iniziare a fare i conti con una stagione agonistica più lunga del solito, ma l’obiettivo da raggiungere è il giusto stimolo per tutte le fatiche e i sacrifici di questi mesi.

Geo Volley: Quaglia 11, Massoli 8, Belfico 12, Feri 2, Rella 5, Ponziani 8, Mencarelli 3, Baffoni 1, Barbino, Trevellin, Cioncoloni (L), Cesarini (L), N.E. Di Stasio, All. Di Nardo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here