La Regione nomina i commissari delle aziende sanitarie. Resteranno in carica fino a dopo le elezioni. Luca Lavazza Commissario della Usl Umbria 1

(aun) La Giunta regionale dell’Umbria, nell’odierna seduta, ha deliberato la nomina dei nuovi Commissari delle Usl dell’Umbria e dell’Azienda ospedaliera di Terni. Le nomine sono avvenute attingendo dall’Elenco nazionale degli idonei all’incarico di direttore generale delle Aziende e degli Enti del Servizio sanitario nazionale.

In particolare, Lorenzo Pescini è stato nominato Commissario dell’Azienda ospedaliera di Terni; Massimo Braganti è stato nominato Commissario della Usl Umbria 2 e Luca Lavazza Commissario della Usl Umbria 1. I Commissari rimarranno in carica fino a 60 giorni dopo l’insediamento della nuova Giunta regionale, così come stabilito anche nel decreto di nomina dell’attuale commissario dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Antonio Onnis.

I nuovi Commissari verranno presentati, insieme agli obiettivi loro assegnati dalla Giunta regionale, nel corso di una conferenza stampa che si terrà lunedì 1 luglio, alle ore 11, nella sala Giunta di Palazzo Donini, a Perugia. Saranno presenti il presidente della Giunta regionale, Fabio Paparelli, e l’assessore regionale alla Sanità, Antonio Bartolini.

Riguardo a Gianni Fanfano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Compagnia Carabinieri di Città della Pieve. L’attività svolta in occasione del Ferragosto 2019. Comunicato stampa del Comando Provinciale Carabinieri Perugia

Il Ferragosto appena trascorso è stato “caldo” sia da un punto di vista climatico sia ...