Home Sanità Trasimeno – Disabili, ora c’è la “GuidAbile”, la mappa dei servizi

Trasimeno – Disabili, ora c’è la “GuidAbile”, la mappa dei servizi

Condividi

Castiglione del Lago. – Pubblicata al Trasimeno la prima mappa completa dei servizi territoriali di sostegno alle persone con disabilità. Merito dell’Associazione di volontariato “Passaparola” che si è fatta promotrice di un progetto finalizzato a “facilitare la comprensione delle leggi, l’accesso ai servizi e lo snellimento burocratico”. Pubblicata dal Cesvol all’interno della Collana “I quaderni 2016”, si chiama “GuidAbile” e risulta essere una sorta di vademecum di facile utilizzo e lettura per orientare i disabili e le persone in condizione di svantaggio tra la moltitudine di strumenti e opportunità a loro disposizione. La presentazione della guida, risultato di un lavoro triennale a più mani, condotto in collaborazione con il Distretto sanitario del Trasimeno (Usl Umbria1) e la Zona sociale n.5 del Trasimeno, è avvenuta questa mattina presso il Centro socio-culturale L’Incontro di Castiglione del Lago.

“Sentivamo l’esigenza – ha spiegato la presidente di Passaparola, Giovanna Cimmino – di unirci per far valere le idee, le speranze, i bisogni e i diritti non solo dei nostri figli, ma di tutti gli individui che per varie problematiche o disagi spesso si trovano soli a vivere una quotidiana lotta contro la discriminazione e la burocrazia”. Ne è scaturito un prodotto “nato dal basso”, secondo il punto di vista dell’utenza, che risponde “ai bisogni di chiarezza, conoscenza e semplicità”.

La guida è dunque una mappa completa dei servizi pubblici sanitari e di quelli sociali ripartiti per comune, con informazioni sulle relative strutture, ausili, prestazioni e normative. Arricchisce la pubblicazione anche una parte riservata alle strutture private che operano sul territorio e che collaborano con l’associazione. La guida verrà distribuita, in maniera mirata, a partire dal 2 dicembre (Giornata internazionale sulla disabilità) e potrà essere consultata presso tutte le farmacie. Nel corso della presentazione della GuidAbile si è dato spazio anche all’illustrazione del progetto, ancora in cerca di finanziamenti, del “Parco…libera tutti”, un parco giochi per bambini, totalmente inclusivo e privo di barriere architettoniche. L’iniziativa di questa mattina è inserita nell’ambito della 27° Giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here