Sarteano: “Ti presento i miei”, il CCN dà il benvenuto alle sette nuove attività in apertura in paese.

(Comunicato stampa)

Artigianato artistico, ricettività, somministrazione, intermediazione, servizi e design. Sono questi i settori d’azione delle sette nuove attività economiche in procinto di partire in paese a Sarteano, alle porte di questa estate, sia nel centro storico che fuori le mura e “Wake up Sarteano”, il Centro Commerciale Naturale (CCN) del borgo, hanno voluto invitarle ad una presentazione di benvenuto nel Parco Mazzini, aperto a tutta la cittadinanza, che si terrà lunedì 5 luglio 2021 alle 21.00.

Si tratta – commentano le sette Consigliere del CCN – di sette nuove idee imprenditoriali originalissime, con un’identità ben connotata e che non potranno fare altro che impreziosire ulteriormente la nostra vivace ed eclettica comunità e il nostro gruppo di lavoro sul commercio e sull’impresa. Invitarle ad un incontro pubblico è il nostro modo di dare loro il benvenuto e di presentarle alla cittadinanza dove andranno ad operare e, per questo, speriamo che saranno in tanti a venire a salutarle”.

La serata è la prima delle tre previste nel mese di luglio organizzate dall’Associazione del commercio sarteanese con il titolo “di Lunedi: serate d’incontro e confronto all’aperto fra imprese e cittadini sui temi d’interesse del borgo”. Il secondo appuntamento si terrà lunedì 19 luglio alle ore 21.00 sull’importanza di raccontarsi (sui social e fuori) come gruppo di imprese e l’ultima lunedì 26 luglio, sempre alle ore 21.00 e sempre in Parco Mazzini, inizierà l’attesissimo percorso di confronto voluto dal Comune di Sarteano con le imprese, le associazioni, i giovani e la cittadinanza sulla progettazione nell’area della nuova Strada del Piano di Mengole.

 

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

PNRR (finanziamenti europei post Covid) e noi. Notizie Cercasi.

E’ stata definita l’occasione del secolo. Alcune centinaia di miliardi a disposizione del nostro paese ...