Home Rubriche Pievese, ripartenza amara

Pievese, ripartenza amara

Condividi

CITTA’ DELLA PIEVE – Comincia nel peggiore dei modi il 2015 della Pievese, sconfitta per 2-0 da un Casa del Diavolo agguerrito e determinato. In una gara per lunghi tratti brutta e priva di emozioni a mettersi negativamente in mostra è stato il direttore di gara Vagnetti della sezione di Perugia che, soprattutto nella seconda frazione di gioco, è stato protagonista di molte discutibili scelte (prime fra tutte le espulsioni al capitano della Pievese Canuti e al mister Luigi Abenante) tanto da perdere il controllo della partita.
Proprio i due cartellini rossi a dieci minuti dalla fine della gara hanno smorzato l’assedio dei bianco-celesti nel momento in cui il goal del pareggio sembrava essere nell’aria. La squadra di casa era andata sotto dopo appena 4 minuti dall’inizio del match quando gli ospiti avevano sfruttato al massimo uno schema su punizione per liberare Lucarelli al tiro, deviato sfortunatamente in porta da Ceccarelli.
A legittimare il risultato nei minuti di recupero ci pensa Agostinelli in contropiede, che parte in posizione regolare, dribbla Alunni e sigla il 2-0 finale: vittoria comunque meritata quella della squadra di Marcello Bazzurri, per aver cercato i tre punti più della Pievese, troppo imprecisa e spesso rinunciataria.

PIEVESE: Alunni 6, Guidantoni 5.5 (33′ st Celi sv), Fanfano 5 (24′ st Santarelli 6), Zappaterreno 5.5, Canuti 6, Ceccarelli 6, Cappuccini 5, Giuliacci 5.5, Faralli sv (21′ pt Fanone 6), Cacciamano 6, Piergiovanni 5.5. All. Abenante 5.5
VIS CASA DEL DIAVOLO: Marconi 6.5, Palomba 5.5, Emidi 5.5 (22′ st Ercoli 5.5), Paciola 6, Barlozzi 5.5 (15′ st Gaggiotti 6), Pacciarini 6.5, Maccioli 6, Marinacci 6.5, Agostinelli 6.5, Lucarelli 6.5 (30′ st Manual sv), Checcaglini 5.5. All. Bazzurri 6.5.
ARBITRO: Jacopo Vagnetti di Perugia 4.5 (Romano e Sabbiotti di Città di Castello)
RETI: 4′ pt autorete Ceccarelli, 48′ st Agostinelli
NOTE: Ammoniti Fanfano, Zappaterreno, Piergiovanni, Fanone, Palomba, Paciola, Pacciarini. Espulsi Canuti e Abenante per proteste.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here