PIEVESE DA S(BALLO)!

PIEVESE: Gaeta 6.5 Aquilini 7 (73º Giorgi 6) Morganti 7 Parretti 6.5 Giovannini 6.5 Bonomini 7.5 (76º Possieri 6) Saravalle Nico 8 Montagnoli 7 (62º Papi 6.5) Ballone 8 (73º Porcu 7) Scargiali 8 (65º Sorrentino 6) Fattorini 7.5

All. Saravalle Luca 8

CASA DEL DIAVOLO: Simoncelli 5 Bottega 5 Tiny 5 Menegaldo 5 (84º Meta sv) Gaggiotti 5 Casciari 5.5 (65º Romani 5.5) Broccatelli 6 (80º Cippiciani sv) Messineo 5.5 (65º Camilli 5.5) Burcuit 5.5 Piras 6 Pelliccia 5.5 (80º Piferotti sv)

All. Baiocco 5

MARCATORI:  8º e 11º Scargiali, 37º Bonomini, 52º Ballone, 60º Ballone, 70º Fattorini, 89º Porcu

AMMONITI: Aquilini (Pievese) Bottega, Tiny, Gaggiotti (Casa del Diavolo)

Arbitro: Fora di Terni 6

Città della Pieve. Incontenibile, straripante, incontentabile. In una sola parola: perfetta. Una Pievese da stropicciarsi gli occhi fa sia le pentole che i coperchi e distrugge il Casa del Diavolo. Dopo i primi 45’ la strada è già in discesa. A mettere le cose in chiaro è uno scatenato Scargiali che, tra l’8º e l’11º, infila il passamontagna e sigla una doppietta da smaliziato rapinatore d’area. Come se non bastasse, al 37º mette lo zampino anche sulla terza rete albiceleste: apertura di Ballone per “Bubino” che, serve al momento giusto Aquilini, palla a centro area che Bonomini deve solo spingere dentro. 3-0 con un’azione da “manuale delle ripartenze”.

Nella ripresa chi si aspetta una Pievese intenta a gestire il triplo vantaggio si sbaglia di grosso. La squadra di Luca Saravalle sente l’odore del sangue e non ne vuole sapere di mollare la presa. Nessuna pausa, nessuna intenzione di abbassare il ritmo forsennato nonostante il turno infrasettimanale appena passato sia stato sicuramente dispendioso.

È così che, al 52º, Ballone mette dentro il penalty del 4-0 e, otto minuti dopo, scaraventa in rete il destro del 5-0. Il nove pievese marca per la quarta volta in quattro giorni e vola in testa alla classifica dei bomber.

Al 70º c’è gloria anche per Fattorini: dribbling a rientrare e sinistro fulminante. Meritatissima la prima rete in campionato dell’esterno ficullese, autore di un’altra prestazione ricchissima di contenuti.

A venti dalla fine è, quindi 6-0. Game, set and match? Nemmeno per sogno. Rientra Tommaso Porcu dopo un lungo infortunio e ha una voglia matta di farsi vedere. All’89º scappa sulla trequarti e mette dentro il settebello.

Seconda vittoria consecutiva, sei punti in quattro giorni, quinto posto in classifica: la sconfitta con il Tavernelle, ora, è solo un ricordo sbiadito.

nella foto di copertina Michele Scargiali

Mattia Caciotto

Ufficio Stampa USD Pievese

 

Riguardo a redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Pievese e Tavernelle avanti tutta.

La quattordicesima giornata del Girone A della Promozione umbra, parlano chiaramente albiceleste e gialloverde. Ancor ...