Home Argomenti Istituzioni PD Città della Pieve e sentenza del TAR “La Regione non faccia...

PD Città della Pieve e sentenza del TAR “La Regione non faccia ricorso al Consiglio di Stato”

Condividi
Il Pd Comunale e la sentenza del TAR sul Pronto Soccorso

L’Unione Comunale del Partito Democratico di Città della Pieve prende atto della sentenza del TAR dell’Umbria Nr. 98/2018 che ha ordinato la riapertura del Pronto Soccorso di Città della Pieve.
Il pronunciamento del Tribunale Amministrativo è in linea con la battaglia sostenuta negli anni dal Partito e dall’Amministrazione Comunale.
Il Pd Comunale chiede con fermezza alla Regione dell’Umbria di ottemperare alla sentenza e di non procedere al ricorso al Consiglio di Stato, che avrebbe solo natura dilatoria.
La sentenza del TAR non deve pregiudicare il cronoprogramma concordato per la conclusione del processo di ristrutturazione dell’immobile già avviato, attuando per il plesso pievese quanto già definito con atti formali in merito alle diverse tecnologie e funzioni previste.

Partito Democratico
Unione Comunale Città della Pieve 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here