Home Rubriche “Calici d’Arte” allo Spazio Kossuth

“Calici d’Arte” allo Spazio Kossuth

Condividi

Città della Pieve. Comunicato stampa. Lo Spazio Kossuth sarà una delle tappe dell’evento CALICI D’ARTE. Si potranno degustare i migliori vini del territorio tra l’incanto delle opere del maestro Kossuth.

 Il 29 e 30 dicembre a Città della Pieve arte e vino si mescolano per l’evento CALICI D’ARTE. Più di venti tra le maggior cantine ed aziende vinicole del territorio accoglieranno i visitatori in suggestive cornici storiche ed architettoniche della città.

Lo Spazio Kossuth, situato nel Palazzo Vescovile, sarà una delle tappe dove poter degustare pregiati vini e prodotti tipici, apprezzando la mostra Osa Crea Danza allestita al suo interno.

 Nelle suggestive sale espositive dell’antico palazzo sono esposte circa 70 opere tra disegni, pitture e sculture realizzate dal maestro Wolfgang Alexander Kossuth, a cui lo spazio è dedicato, in dialogo con altre opere di artisti contemporanei che si sono appassionati alla danza: Francesco Messina, Federico Severino, Umberto Ciceri, Emanuela Montenero, i fotografi Alessio Buccafusca e Angelo Redaelli.

spaziokossuth_lara

Tema centrale dell’esposizione è appunto il mondo della danza. Tra le grandi sculture di Kossuth da ammirare anche quella a grandezza naturale di Roberto Bolle. La grande etoile italiana, insieme ad altri protagonisti del balletto del 900, tra cui Alessandra Ferri, Luciana Savignano, Massimo Murru e Liliana, sono solo alcuni danzatori che, nel corso della lunga carriera del maestro Kossuth, hanno posato incontrando le forme classiche e moderne al contempo del suo estro.

Nei due giorni di CALICI D’ARTE lo speciale “Calice Ticket”, del costo di 10,00 euro, permetterà sia le degustazioni che l’accesso al circuito museale di Città della Pieve.

Info ed accrediti:

Ufficio Turistico di Città della Pieve

Tel. +39 0578 298520 info@cittadellapieve.org

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here