Home Argomenti Istituzioni Il Comune di Chiusi all’avanguardia per la differenziata

Il Comune di Chiusi all’avanguardia per la differenziata

Condividi

Chiusi. ll Comune di Chiusi conferma di essere una città ecosostenibile e attenta all’ambiente; a dirlo sono gli ultimi dati relativi alla certificazione delle raccolte differenziate riferiti al 2015, dati che attestano l’eccellenza della cittadina etrusca nella capacità di differenziare e, quindi, riciclare il rifiuto.

Secondo quanto rilevato il Comune di Chiusi riesce a differenziare circa il 70% dei rifiuti prodotti (69,83%) ponendosi come punto di riferimento e di eccellenza sia su base regionale dove la percentuale sfiora il 50% sia su base territoriale intesa come abito di riferimento (Ato sud Toscana-province di Siena, Arezzo, Grosse e Comuni livornesi della Val di Cornia) dove la percentuale è ferma al 38,90%.

Analizzando più a fondo i dati la Città di Chiusi si attesta non solo tra i migliori 60 Comuni che superano la quota minima prevista dalla legge del 65% (46° posizione su 276 Comuni Toscana), ma addirittura al 2° posto del proprio ambito di riferimento comprendente tre province intere e una parte del livornese e al 1° posto come unico Comune senese.

dalla pagina facebook del Comune 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here