Home Argomenti Arte e Cultura “I Bronzi di San Casciano” in mostra. A Roma, al Palazzo...

“I Bronzi di San Casciano” in mostra. A Roma, al Palazzo del Quirinale

Condividi

Dal sito del Palazzo del Quirinale di Roma è possibile già prenotare le visite per poter vedere, in anteprima, i reperti archeologici rinvenuti a San Casciano dei Bagni al “Bagno Grande”. La mostra dal titolo “Gli Dei ritornano. I bronzi di San Casciano” è presentata nelle sale espositive dedicate del Palazzo del Quirinale “come un viaggio all’interno del paesaggio delle acque calde del territorio di Chiusi. La tradizione eccezionale di produzioni in bronzo di quest’area dell’Etruria interna è presentata come una spirale del tempo e dello spazio. Come l’acqua calda delle sorgenti termali si fa vortice e diviene travertino, così il visitatore scopre come le offerte in bronzo incontrino l’acqua in una moltitudine di luoghi sacri del passato. Non è solo un momento della storia, ma una catena di riti e culti. Dal paesaggio al sacro, dall’acqua calda ai bronzi, il racconto della scoperta di San Casciano dei Bagni si fa scoperta dell’antico e della possibilità, grazie allo scavo archeologico di un contesto come il Bagno Grande, di rendere vivo il patrimonio culturale”, così viene presentata la mostra nel sito del Quirinale.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 23 giugno al 25 luglio e dal 2 settembre al 29 ottobre 2023, nei giorni di martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica. La visita dura un’ora. Il costo del biglietto è di Euro 1,50. I visitatori dovranno presentarsi 15 minuti prima dell’inizio della visita, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità. È richiesta la prenotazione almeno cinque giorni prima della data della visita. Il biglietto è nominativo e vincolato ad una data e ad un orario. In caso di ritardo rispetto all’orario previsto per la visita non sarà più possibile accedere al Palazzo. La data e l’orario di visita non possono essere modificati e il biglietto non è rimborsabile. Le visite prenotate potrebbero essere annullate per sopravvenuti impegni istituzionali. In tal caso sarà possibile effettuare la visita in altra data ovvero ottenere il rimborso di quanto versato.

Dr.ssa Patrizia Mari
Servizio Associato Comunicazione 
Unione Comuni Valdichiana Senese